Riportati casi "Afasia"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/922. Un caso di afasia transcortical mista con intact la nomina.

    Altholgh Lichtheim ha riconosciuto che Wernicke' s ' riflesso arch' (zona uditiva primaria, a Wernicke' zona di s, a Broca' la zona di s, a zona di motore primaria) era importante per ripetizione, ha riconosciuto che altre zone del cervello (per esempio, zona dei concetti o campo semantico) devono essere importanti nella comprensione e nel discorso volontario. Ha suggerito quel Wernicke' la zona di s (zona fonematica) non solo ha proiettato a Broca' zona di s (come Wernicke suggerito) ma quella che inoltre ha proiettato alla zona dei concetti. Una lesione di questa via posteriore o nella zona dei concetti produrrebbe una sindrome dove la ripetizione era intatta ma la comprensione è stata alterata (per esempio afasia sensitiva transcortical). Lichtheim inoltre ha pensato che la zona dei concetti proiettasse direttamente a Broca' la zona di s e quel discorso volontario sono stati mediati da questa via. Anche se Lichtheim' il modello di s ha potuto spiegare l'afasia transcortical di fondo del meccanismo, il suo schema non ha potuto spiegare l'afasia anomica. Diverso di Lichtheim' schema di s, Kussmaul' lo schema di s ha suggerito che la zona dei concetti proiettasse di nuovo a Wernicke' zona di s prima della proiezione a Broca' zona di s. Con questo schema, un paziente con una lesione ipotetica che ha interrotto la via dalla zona dei concetti a Wernicke' zona di s (ma non ha interrotto la via da Wernicke' la zona di s alla zona dei concetti) dovrebbe essere anomica, con la comprensione e la ripetizione normali. In modo che questo schema posteriore sia plausibile là dovrebbe anche essere una lesione che interrompe la via da Wernicke' la zona di s alla zona dei concetti ma non interrompe la via che vada dalla zona dei concetti a Wernicke' zona di s. Un paziente con questa lesione ipotetica dovrebbe comprendere male; tuttavia, nonostante la comprensione difficile, chiamare e la ripetizione dovrebbero essere intatte. Segnaliamo un paziente che dimostra la comprensione difficile con intact la nomina e la ripetizione. Questo paziente potrebbe anche leggere ad alta voce ma non potrebbe comprendere la lingua scritta. Non solo potrebbe questo paziente chiamare gli oggetti ma potrebbe dimostrare il loro uso. Queste osservazioni suggeriscono che la comprensione della lingua scritta sia mediata da una via differente che il riconoscimento degli oggetti visivamente presentati. ( info)

2/922. Il processo di recupero di un aphasic bilingue.

    Il processo di recupero durante il primo poststroke di anno in un aphasic bilingue anglo-giapponese è analizzato con importanza particolare sull'effetto della terapia di lingua. Il paziente inizialmente ha manifestato il danno ugualmente severo sia nell'inglese che nel giapponese che coinvolgono tutte le modalità di lingua con il danno moderato di lettura ed il danno severo uditivo e di comprensione di produzione e di scrittura orali. La terapia di lingua è stata condotta in inglese in una comunità in cui il giapponese era l'unica lingua nell'ambiente. Nel corso della terapia di lingua, la comprensione di lettura e dell'auditorio è migliorato quasi simultaneamente sia nell'inglese che nel giapponese. In opposizione, la produzione di lingua e le abilità orali di scrittura sono migliorato contrassegnato soltanto per la lingua trattata (inglese). I risultati sono discussi in termini di loro implicazione per l'effetto della terapia di lingua su afasia. ( info)

3/922. Innesco Cross-modal e memoria esplicita in pazienti con i deficit verbali di produzione.

    La memoria implicita è pensata spesso per riflettere un'influenza di esperienza precedente sui processi percettivi, tuttavia gli effetti di innesco sono trovati quando la disposizione percettiva degli stimoli cambia fra lo studio e gli episodi della prova. Tali effetti cross-modal di innesco sono stati supposti per dipendere dai processi di ricodificazione dello stimolo per cui uno stimolo presentato in una modalità è convertito in altre disposizioni percettive. I clienti di ricodificazione esaminati ricerca attuale dell'innesco cross-modal esaminando i pazienti con i deficit verbali di produzione che presumibilmente alterano la conversione delle parole visive forme uditive/fonologiche. I pazienti hanno mostrato l'innesco normale in un'operazione visiva di completamento del gambo che segue lo studio visivo (esperimento 1), ma i danni indicati che seguono studio uditivo in entrambi gli impliciti (esperimento 2) ed esplicito (completamento del gambo di esperimento 3). I risultati sono costanti con l'ipotesi che i processi di produzione verbali contribuiscono alla ricodificazione degli stimoli visivi e sostengono l'innesco cross-modal. I risultati inoltre indicano che i processi comuni contribuiscono sia alla memoria esplicita che alla memoria implicita cross-modal. ( info)

4/922. afasia di conduzione tratta da stimolo del gyrus temporale superiore posteriore di sinistra.

    OBIETTIVO: rottura dei tratti fascicolari che collegano Wernicke' s - Broca' le zone di s è il meccanismo classico di afasia di conduzione. Il lavoro successivo ha dato risalto ai meccanismi corticali. metodi: Per determinare la distribuzione della lingua sulla corteccia dominante, lo stimolo corticale elettrico è stato effettuato per mezzo degli elettrodi subdurali impiantati durante il cervello che traccia prima della chirurgia di epilessia. RISULTATI: Un passeggero, deficit isolato nella ripetizione è stato tratto con stimolo della parte posteriore del gyrus temporale superiore dominante. CONCLUSIONE: Ciò che trova suggerisce quella disfunzione corticale, non appena rottura della materia bianca, può indurre l'afasia di conduzione. ( info)

5/922. Nistagmo di Downbeat causato dalla mancanza della tiamina: una presentazione insolita della localizzazione dello SNC del CD anaplastic delle grandi cellule 30 non-Hodgkin' positivi; linfoma di s.

    Lle 24 donne di anni con grandi un T-cell positivo non-Hodgkin' del CD 30 anaplastic delle cellule; nistagmo, anisocoria e oscillopsia sviluppati di downbeat di linfoma di s (NHL). Prima dell'invasione cerebrale evidente dal NHL, ha avuta una mancanza della tiamina con le concentrazioni molto basse nella tiamina nel CSF, probabilmente causato tramite il vomito prolungato ed il consumo aumentato della vitamina B1 dalle cellule intrathecal del tumore. Crediamo che i suoi sintomi neurologici siano stati causati -- almeno parzialmente -- dalla mancanza della tiamina, come ha reagito bene al completamento della tiamina all'inizio del trattamento. ( info)

6/922. Afasia traumatica in bambini: uno studio finalizzato.

    L'afasia traumatica in bambini è stata riconosciuta come patologia clinica distinta, differente dall'afasia adulta in sintomatologia e nel corso del recupero. Il limite superiore per il recupero completo è stato identificato come età 10. Tuttavia, ci è una scarsità di letteratura che documenta il recupero dei bambini sull'afasia traumatica. È apparente che le dichiarazioni definitive del limite di età superiore per il recupero completo da afasia traumatica in bambini non possono essere rilasciate attualmente. Questo articolo esamina la letteratura riguardo ad afasia traumatica e presenta le informazioni di caso di una ragazza traumatica del aphasic di 10 anni veduta al centro del nord di discorso e di udienza dell'università di Stato del texas. Il disegno, l'esecuzione e la valutazione di interazione terapeutica e le abilità di lingua osservate del cliente sono segnalati. ( info)

7/922. Un confronto dei modelli codeswitching del aphasic e degli altoparlanti bilingue neurologico normali di inglese e di spagnolo.

    I campioni colloquiali di discorso sono stati ottenuti da quattro normali neurologico quattro e del aphasic persone bilingui ispane nell'inglese monolingue, nello Spagnolo monolingue e nei contesti bilingue per identificare i modelli codeswitching. L'analisi dei campioni basati sul modello della pagina di lingua della tabella (MLF) (Myers-Scotton, 1993a) ha rivelato la corrispondenza costante del contesto di lingua dal aphasic e dagli oggetti normali. Gli oggetti del aphasic hanno dimostrato una maggior frequenza dei costituenti di MLF e codeswitching modella non evidente nei campioni di discorso degli oggetti normali. I risultati indicano una dipendenza aumentata da entrambe le lingue per la comunicazione che segue il danno neurologico. ( info)

8/922. " Effect" bianco del cappotto; indotto da therapist' presenza di s durante la logopedia per riabilitazione del colpo: un singolo studio finalizzato.

    L'eccessiva risposta pressoria innescata in pazienti da una reazione d'avvisamento ad un doctor' la presenza di s è stata chiamata il " cappotto bianco effect." Un uomo di 68 anni con aprassia verbale dopo gli infarti lacunar multipli si è riferito a l'ospedale per riabilitazione di discorso. Ha avuto le difficultà a comunicare con il terapista di discorso durante le sessioni di terapia ma non quando comunica con i suoi amici o famiglia. Poiché il therapist' la presenza di s era stressante al paziente, esso è stata considerata che la sua ansia potrebbe produrre un eccessivo aumento nella pressione sanguigna. Il controllo di pressione sanguigna è stato effettuato durante i 2 giorni separati delle logopedie che consistono di due sessioni ciascuna. In una sessione, la terapia è stata diretta dal terapista; nell'altro, la terapia era self-directed. Il metodo terapista-diretto ha aumentato sostanzialmente sia le pressioni sanguigne sistoliche che diastoliche, mentre la terapia self-directed ha aumentato un po'soltanto la pressione sistolica. È stato concluso che l'eccessiva risposta pressoria veduta in questo paziente durante la logopedia terapista-diretta è derivato dall'effetto bianco del cappotto indotto dal therapist' presenza di s. ( info)

9/922. comprensione risparmiata di prosodia impressionabile in un paziente con afasia globale.

    PRIORITÀ BASSA: Parecchi studi hanno dimostrato che i pazienti con il giusto emisfero danneggiano, in paragone ai comandi nocivi di di sinistra-emisfero, sono alterati a comprendere la prosodia impressionabile. I critici di questi studi, tuttavia, notano che la selezione può essere influenzata perché gli individui di sinistra-emisfero-nocivi hanno avuti buona comprensione verbale. OBIETTIVO: Per per imparare se un oggetto con un grande colpo e un'afasia globale di emisfero di sinistra potrebbe comprendere la prosodia impressionabile in materiale parlato. METODO: Gli autori discorso e lingua formalmente provata con la batteria di afasia e comprensione occidentali di prosodia impressionabile ed espressione facciale impressionabile con la batteria di influenza della florida. RISULTATI: Il paziente non potrebbe effettuare le prove verbalmente mediate ma la capacità risparmiata dimostrata abbinare la prosodia impressionabile alle espressioni facciali impressionabili in varie circostanze. CONCLUSIONI: Queste osservazioni avanzano il supporto l'idea che i sistemi di comunicazione verbali ed impressionabili sono indipendenti e mediati dagli emisferi differenti. ( info)

10/922. Afasia transcortical mutism e mista acinetica che segue infarto thalamo-mesencephalic di sinistra.

    Afasia transcortical miste mutism lle di 54 anni ed acute acinetiche somnolent sviluppate uomo che seguono un infarto thalamo-mesencephalic di sinistra. Inoltre ha esibito i cambiamenti del comportamento, vale a dire apatia, la lentezza, mancanza di spontaneità, disinhibition, perseveration, aprassia di andatura ed incontinenza costanti con disfunzione del lobo frontale. La disfunzione acinetica di lingua e presumibilmente mutism era dovuto il colpo thalamic. Tutte le manifestazioni hanno potuto essere collegate con l'interruzione dei circuiti frontale-subcortical. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Afasia'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.