Riportati casi "Disturbi Da Uso Di Sostanze"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/1862. Un caso della sindrome acida gamma-idrossibutirrica di ritiro durante il trattamento di aggiunta di alcool: programma di utilità della gestione del diazepam.

    l'acido Gamma-idrossibutirrico (GHB) è una droga emergente per la terapia di alcolismo. Presentiamo un caso della sindrome di ritiro di GHB secondaria ad aggiunta di GHB durante il trattamento di alcolismo. Una scomparsa completa della sindrome di ritiro di droga è stata realizzata con diazepam orale ed i sintomi risolti senza conseguenze. GHB ora è stato usato per la terapia di alcolismo per soltanto alcuni anni, ma la tendenza sta aumentando ed altra mette simile a questa è prevedibile. Questo rischio potrebbe essere più alto in alcuni paesi di cui l'uso di GHB sta aumentando non per la terapia di alcolismo, ma per i relativi effetti euforici ed anabolici. L'esperienza attuale indica che la gestione dei benzodiazepines sembrerebbe essere sufficiente per realizzare la regressione totale della sindrome di ritiro in poco tempo, almeno se riconosciuto presto. ( info)

2/1862. Il panarteritis severo si è associato con abuso di droga.

    Un caso del panarteritis con i fulminans del purpura, la multisala di mononeuritis, la manifestazione gastrointestinale e la partecipazione presumibilmente cardiaca ad un uomo precedentemente in buona salute di 22 anni con una storia di abuso di droga compreso cocaina, cannabinoids e metamfetamine è descritto. L'esame istopatologico dell'intestino ha condotto alla diagnosi del panarteritis senza depositi immuni. Gli anticorpi di Antineutrophil erano negativi. Oltre alle droghe, nessuna altra causa possibile di vasculitis è stata trovata. Il paziente ha recuperato completamente dopo 1 anno. L'abuso di droga è una causa così possibile di vasculitis rendente invalido extracerebral severo. ( info)

3/1862. emorragia Pseudo-subaracnoidea: un trabocchetto neuroimaging raro.

    OBIETTIVO: Segnaliamo un caso insolito dell'apparenza di CT dell'emorragia subaracnoidea diffusa in un paziente con l'encefalopatia anossica, una situazione di cui i neurochirurghi, i neurologi ed i neuroradiologists dovrebbero essere informati. PRESENTAZIONE CLINICA: Un giovane è sprofondato incosciente in prigione dopo l'abuso una quantità sconosciuta e della varietà di droghe. L'esplorazione di CT ha mostrato un'immagine compatibile con l'emorragia subaracnoidea diffusa. INTERVENTO: Poichè il paziente ha avuto un segno del coma di Glasgow di 3 nessun intervento eroico è stato intrapreso. Un'analisi ha effettuato 40 ore dopo il ictus iniziale e 24 ore dopo la morte non hanno rivelato prova dell'emorragia subaracnoidea ma la prova lorda e microscopica dell'encefalopatia anossica. CONCLUSIONE: L'encefalopatia anossica può imitare l'emorragia subaracnoidea diffusa sul CT. ( info)

4/1862. Dipendenza di estasi (MDMA).

    Il Methylenedioxymethamphetamine (MDMA) è descritto generalmente come non-addictive. Tuttavia, questo rapporto descrive tre casi in cui i test di verifica per dipendenza sono stati soddisfatti. Una comprensione più larga che MDMA può essere inducente al vizio nei casi rari è importante poichè l'uso molto pesante può causare i cambiamenti di un neurone durevoli. Questo rischio ha potuto essere ridotto con l'efficaci identificazione e trattamento delle persone dipendenti. In un caso la dipendenza è stata collegata con automedicazione di disordine alberino-traumatico di sforzo (PTSD). ( info)

5/1862. Sanguinando dal self-administration del phenindione: uno studio finalizzato dettagliato.

    Una giovane donna presentata con una storia di 2 anni di un disordine severo di spurgo e delle mancanze contrassegnate in tutti e quattro i fattori vitamina-K-dipendenti. Gli studi metabolici con le dosi dell'elemento tracciante della vitamina tritio-identificata K1 hanno suggerito che il paziente potrebbe prendere un anticoagulante orale; e successivamente il suo plasma è stato trovato per contenere una sostanza identica al phenindione nelle relative proprietà spettrofotometriche e cromatografiche. I tempi di metà-scomparsa dei fattori II, IX, X è stato misurato dopo amministrazione di un concentrato di questi fattori ed è stato trovato per conformarsi alle figure pubblicate. Il concentrato ha controllato il patient' eccessiva ammaccatura di s e pelle prolungata e spurgo gingival. Quindi sembrerebbe che il fattore vii non potesse essere essenziale nell'inversione del disordine di spurgo indotto dalla dose eccessiva dell'anticoagulante. ( info)

6/1862. Il triplice diagnosticato.

    Il triplici diagnosticati sono pazienti di AIDS che sono inoltre oltraggiatori di sostanza e mentalmente - ill. Una tal combinazione alza i blocchi stradali per preoccuparsi che c'è ne delle circostanze da solo non causerebbero. Un metodo di squadra in tutta la comunità di cura domestica, tuttavia, sembra superare gli ostacoli. ( info)

7/1862. Formazione di ascesso come complicazione di abuso parenterale del methylphenidate.

    I rapporti di caso di cinque pazienti che soffrono dagli ascessi o dalla cellulite della pelle che seguono l'abuso parenterale del methylphenidate sono presentati. Quattro pazienti hanno avuti simili lesioni consistere degli ascessi o della cellulite che hanno dimostrato i segni ed i sintomi tipici di un processo infettivo e sono stati trattati con la terapia, l'incisione ed il drenaggio sintomatici locali se indicati ed antibiotici sistematici. Il quinto paziente ha sofferto da un'ulcera circolare, necrotica, nonpurulent sul dorsum del piede destro che non ha prodotto effetti tossici locali o sistematici. I tentativi di coltivare un organismo responsabile hanno reso lo streptococco viridans, un organismo che è flora normale della pelle e, anche se opportunistico, generalmente è considerato non patogeno. Questi casi ulteriori convalidano la credenza che il vasospasm locale, l'irritazione chimica, o entrambe, prodotti dalla soluzione del methylphenidate possono soprattutto causare un'ulcera necrotica susceptibble all'infezione batterica secondaria. ( info)

8/1862. Trattamento di tubercolosi con la terapia direttamente osservata in un grande programma di trattamento multisite di manutenzione del metadone: rispondere ai bisogni di sanità pubblica di una popolazione ad alto rischio.

    Il tasso di tubercolosi in pazienti che ricevono il trattamento del metadone è significativamente maggior della popolazione in genere. La stabilizzazione di ex tossicodipendenti dell'iniezione si presenta nell'ambito dei programmi di trattamento di manutenzione del metadone, indicanti l'idoneità di questi luoghi per la terapia direttamente osservata (PUNTINO). Ci sono barriere ardue al successo del PUNTINO, alcuni sono istituzionali, altri paziente-relativi. Le strategie per richiamare questi ostacoli devono essere realizzate. L'integrazione del PUNTINO nei programmi attuali ha richiesto il supporto da New York State Department di salute, impegno istituzionale, così come il personale continuato ed istruzione e formazione di paziente. ( info)

9/1862. Riflessioni sul trattamento volatile di dipendenza della sostanza. Negoziazione del contorno fra realtà interna ed esterna.

    Una breve revisione della letteratura di trattamento e causale concernente la dipendenza volatile della sostanza suggerisce che l'interazione fra l'individuo ed il sistema richieda l'attenzione attenta e la comprensione. Un modello a titolo di prova e provvisoriamente adumbrated per contribuire a chiarire i fattori della conduttura in questione da una prospettiva biopsychosocial dinamica. Le dispersioni di contorno di ego emergono da e reciproco influenzano il comportamento e le interazioni sociali. Queste dispersioni possono essere evitate temporaneamente, anche se approfondetto inevitabilmente nel lungo termine, da dipendenza di sostanza. Due esempi di caso, selezionati perché differiscono per molti aspetti, compreso l'efficacia relativa di trattamento, illustrano questa prospettiva integrante. La discussione mette a fuoco sulla spiegazione dei risultati differenti in termini di limite a cui il contorno interno-esterno è aperto a modifica e fin dove può essere negoziato e chiarito con successo. Un fattore importante nella differenziazione dell'in mezzo interno ed esterno è probabilmente percezioni o " causali; attributions." La riuscita differenziazione tende a facilitare il cambiamento, in contrasto con il rinforzo del homeostasis maladaptive. I punti chiave per i terapisti coincidono generalmente con il trattamento di aggiunte compreso i blocchi o le barriere impressionabili in pazienti, i sistemi d'aggancio di difficoltà in un modo strategico ed i problemi di countertransference. Si argomenta che queste difficoltà nella terapia potrebbero rispondere alle risposte psicoterapeutiche integranti, se le differenze nella prospettiva sufficientemente sono capite. ( info)

10/1862. Tossicità cardiovascolare dopo ingestione di " ecstacy" di erbe;.

    " Ecstacy" di erbe; (sic) è una droga di abuso alternativa che contiene solitamente sia l'efedrina che la caffeina. La nostra ricerca di letteratura non ha rivelato alcuni altri casi segnalati della tossicità cardiovascolare relativi a " di erbe; droghe di abuse." Un caso della tossicità cardiovascolare che segue l'ingestione del ecstacy di erbe è presentato. Un maschio di 21 anno ha presentato al reparto di emergenza con una pressione sanguigna iniziale di 220/110 di mmHg e dei dysrhythmias ventricolari dopo l'ingestione delle quattro capsule del ecstacy di erbe. È stato curato con la nitroprusside del sodio e della lidocaina ed i suoi sintomi hanno risolto in 9 H. La patofisiologia ed il decorso clinico della tossicità dell'efedrina sono discussi. I medici di emergenza dovrebbero considerare i preparati di l'efedrina nella diagnosi differenziale dei pazienti che presentano con un toxidrome simpatomimetico. Droghe di abuso che contengono " herbal" i prodotti possono produrre la morbosità e la mortalità serie. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Disturbi Da Uso Di Sostanze'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.