Riportati casi "fistola esofago-tracheale"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/501. Atresia esofagea e fistola tracheoesophageal.

    L'atresia esofagea, con o senza la fistola tracheoesophageal, è un disordine congenito ragionevolmente comune che i medici di famiglia dovrebbero considerare nella diagnosi differenziale di un neonato che sviluppa le difficoltà d'alimentazione e l'afflizione respiratoria in giorni primissimi di vita. L'atresia esofagea è associata spesso con le altro anomalie congenite, anomalie il più comunemente cardiache quale il difetto settale ventricolare, arteriosus di ductus di brevetto o tetralogia di fallot. Il riconoscimento rapido, l'amministrazione clinica adatta per impedire l'aspirazione ed il rinvio rapido ad un centro di cura terziario adatto hanno provocato un miglioramento significativo nei tassi di morbosità e di mortalità in questi infanti in questi ultimi 50 anni. ( info)

2/501. fistola Tracheoesophageal causata da uno stent esofageo auto-espandentesi.

    Un paziente è presentato chi precedentemente aveva subito un esophagectomy per un adenocarcinoma dell'esofago distale. Ha avvertito le critiche ripetute all'anastomosi esophagogastric a 22 cm. Dopo le dilatazioni multiple, un metallo auto-espandentesi stent è stato disposto. Quattro mesi più successivamente bordo superiore dello stent corroso tramite l'esofago nella trachea, formante una fistola tracheoesophageal. La riparazione della falda del muscolo riusciva. ( info)

3/501. Anestesia per l'inserzione di un Dumon stent in un paziente con una grande fistola tracheo-esophageal.

    SCOPO: Per per presentare l'amministrazione anestetica per l'inserzione di un silicone di Dumon stent alla trachea di un paziente con una grande fistola tracheo-esophageal. Lo scopo dell'inserzione stent era di sigillare la fistola per impedire l'aspirazione del soddisfare esofageo e della polmonite successiva. CARATTERISTICHE CLINICHE: Un uomo da 45 anni con una grande fistola tracheo-esophageal è stato preveduto per l'inserzione del Dumon stent. Poiché la disposizione dello stent rende necessaria l'inserzione di un bronchoscope rigido, nell'ambito dell'anestesia generale, con la relativa punta appena prossimale alla fistola, la ventilazione controllata si è pensata che sia difficile da realizzare a causa della diversione di ossigeno tramite la grande fistola all'esofago. Abbiamo arieggiato con successo i polmoni, dopo che la fistola è stata sigillata per mezzo di grande aerostato che è stato inserito nell'esofago e l'inserzione stent è stata completata non movimentato. CONCLUSIONE: L'anestesia per le procedure che coinvolgono le vie respiratorie centrali è provocatoria. Questo rapporto descrive un metodo semplice e pratico facilitare la ventilazione dalla guarnizione provvisoria di una fistola tracheo-esophageal per mezzo di un aerostato esofageo modificato. ( info)

4/501. polmone esofageo con le anomalie congenite multiple: enigmi nella diagnosi e nell'amministrazione.

    BACKGROUND/PURPOSE: Le malformazioni broncopolmonari di comunicazione del foregut (CBPFM) sono un gruppo vario di anomalie congenite potenzialmente devastanti con l'anatomia che può essere difficile da delineare. Gli autori presentano un caso che illustra le enigmi nella diagnosi e nell'amministrazione di questi disordini complessi. metodi: Un bambino di termine ha avuto l'atresia esofagea (ea), la fistola tracheoesophageal (TEF) e tetralogia di fallot. Inizialmente, un gastrostomy è stato effettuato e un catetere dell'aerostato è stato infilato nel tubo endotracheale per occludere la fistola fino a che il paziente non fosse hemodynamically scuderia. Successivamente, la fistola è stata legata. Postoperatorio, il polmone di sinistra è sprofondato e bronchoscopy ha mostrato un bronco di sinistra atretic del mainstem. Il thoracotomy di ripetizione ha indicato che la legatura della fistola era intatta. L'aria è stata introdotta attraverso il tubo di gastrostomy e, sorprendente, il polmone di sinistra gonfiato, indicando il bronco di sinistra del mainstem è risultato dall'esofago distale al TEF legato. RISULTATI: Malgrado la riapertura della questa fistola, la ventilazione è rimanere povera ed il supporto è stato ritirato. I risultati di analisi hanno confermato un polmone di sinistra unilobed in seguito all'esofago, l'ea, TEF, un bronco di sinistra atretic del mainstem, tetralogia della sindrome di digeorge e del Fallot. CONCLUSIONI: Ciò è il primo rapporto di una combinazione di ea e di TEF distale con un secondo CBPFM che coinvolge l'esofago e l'intero polmone di sinistra. La riuscita correzione di queste anomalie richiederà la vasta delineazione dell'anatomia di progettare una strategia attiva. ( info)

5/501. La malformazione adenomatoide cistica congenita del polmone si è associata con atresia esofagea e la fistola tracheoesophageal.

    Le malformazioni broncopolmonari connesse con atresia esofagea (ea) e la fistola tracheoesophageal (TEF) sono estremamente rare. Gli autori descrivono un caso di tipo la malformazione adenomatoide cistica congenita di II (CCAM) del lobo più basso di destra connesso con l'ea e TEF (tipo Vogt-Lordo C) in un infante della femmina di full-term. Il CCAM presentato come un'individuazione radiologica fortuita e un pneumotorace controlaterale di tensionamento si sono sviluppati subito dopo la riparazione chirurgica dell'ea. Il riconoscimento iniziale di questa associazione rara è essenziale per l'amministrazione attiva corretta. ( info)

6/501. Riuscita chiusura endoscopica a lungo termine di una fistola tracheoesophageal ricorrente con la colla della fibrina in un bambino.

    Presentiamo una cassa insolita della fistola tracheoesophageal ricorrente dopo la riparazione chirurgica primaria di atresia esofagea congenita. Tradizionalmente, questo disordine ha richiesto la correzione aprire-chirurgica, ma la riuscita chiusura endoscopica di queste fistole è stata segnalata. Questo rapporto di caso descrive la nostra esperienza utilizzando la colla della fibrina, applicata endoscopically in un bambino di 6 anni, con i risultati incoraggianti di lungo termine 4 anni dopo il trattamento. ( info)

7/501. Uso novello del tubo tracheale cuffed neonatale occludere fistola tracheo-esofageo.

    L'uso di un tubo tracheale cuffed è descritto per occludere la perdita tramite una fistola tracheo-esofageo (TOF) in un neonato e per impedire la dilatazione gastrica durante la ventilazione del polmone di positivo-pressione. ( info)

8/501. 3C//DTD HTML 4.01 Transitional//EN">

    Yahoo! Babel Fish - Text Translation and Web Page Translation ( info)

9/501. Uso di un Palmaz stent per il tracheomalacia: metta il rapporto di un infante con atresia esofagea.

    Un infante maschio con le anomalie cardiache congenite e l'atresia esofagea con la fistola tracheoesophageal (EA-TEF) ha mostrato i sintomi respiratori insolubili dopo la riparazione primaria in ritardo di EA-TEF. La tomografia computata ha dimostrato che la trachea è stata compressa dall'aorta ingrandetta. La ventilazione artificiale era necessaria anche dopo aortopexy realizzata a 2 mesi dell'età. Ai 140 giorni dell'età, uno stent metallico espansibile (Palmaz stent) è stato infilato in un bronchoscope rigido nel controllo underfluoroscopic della trachea. La sua condizione respiratoria è migliorato drammaticamente e extubated in 18 ore. Anche se il periodo di follow-up è stato di 9 mesi, il risultato di breve durata è soddisfacente. La disposizione stent metallica espansibile dovrebbe essere considerata in pazienti con EA-TEF che mostrano i sintomi respiratori insolubili causati dal tracheomalacia. ( info)

10/501. L'uso delle vie respiratorie laringee della mascherina per trasporto tra ospedali degli infanti con tipo 3 clefts laryngotracheo-esofageo.

    Il tipo 3 clefts laryngotracheo-esofageo è anomalie congenite rare con un'alta mortalità. Nel passato, il trasporto di tali infanti ai centri terziari per la correzione chirurgica ha dimostrato estremamente difficile, con il child' condizione ventilatoria di s che si deteriora spesso a tal punto che l'ultimo intervento chirurgico non ha dimostrato possibile. Descriviamo due casi di riuscito trasferimento tra ospedali degli infanti con tipo 3 clefts laryngotracheo-esofageo usando le vie respiratorie laringee della mascherina. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Fistola Esofago-Tracheale'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.