Riportati casi "Follicolite"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

141/267. Folliculitis pustoloso eosinofilo (Ofuji' malattia di s): efficacia di isotretinoin.

    Il caso di un uomo di 30 anni con una storia di sei anni di folliculitis pustoloso eosinofilo (EPF) è segnalato. Isotretinoin (1 mg/kg/giorno) ha condotto ad un forte progresso di tutte le lesioni in 2 settimane. Il ritiro della droga è stato seguito da una ricorrenza dopo i 10 giorni delle lesioni papulopustular, follicolari e pruritic. La rintroduzione di isotretinoin riusciva. I benefici di isotretinoin nel trattamento di EPF hanno, al meglio della nostra conoscenza, non segnalato mai precedentemente. I meccanismi che sono alla base di questa efficacia possono coinvolgere l'inibizione dei fattori chemiotattici eosinofili probabilmente presenti in lipidi sebaceous e nel corneum dello strato dei pazienti che soffrono da EPF. ( info)

142/267. cellulite facciale sensible a reagire al flucloxacillin nella leucemia acuta.

    Un paziente severamente neutropenic, subente il trapianto del midollo osseo per la leucemia acuta, ha sperimentato la cellulite facciale bilaterale accompagnata da alta febbre e da un folliculitis facciale. Tutti risolti con l'aggiunta del flucloxacillin agli antibiotici attuali che suggeriscono un ruolo causale per gli stafilococchi. ( info)

143/267. Trattamento dei abscedens et dei suffodiens di capitis di perifolliculitis con il laser di anidride carbonica.

    Descriviamo il riuscito uso del laser dell'anidride carbonica (CO2) per la terapia chirurgica localizzata in un paziente con i abscedens et i suffodiens di capitis di perifolliculitis che era refrattario al trattamento conservatore. ( info)

144/267. Presentazione vulgaris diffusa di lupus come folliculitis granulomatoso.

    Un uomo di 69 anni ha presentato con una storia di tre anni delle papule, dei pustules e dei noduli follicolari sparsi, raggruppati, asintomatici che tendono verso la coalescenza nei grandi complessi geografici. Gli esemplari cutanei ripetuti di biopsia hanno mostrato il folliculitis granulomatoso con le macchie negative di Ziehl-Neelsen. Per concludere, il materiale di biopsia presentato per coltura micobatterica ha coltivato la tubercolosi del micobatterio. Nessuna prova della tubercolosi sistematica attiva è stata trovata. Il paziente ha avuto una forma molto rara di tubercolosi, vulgaris di lupus diffuso, presentante con il folliculitis granulomatoso, che non è veduto solitamente in vulgaris di lupus. Le lesioni risolte dopo un corso di 18 mesi di isoniazide e di rifampin. La presentazione clinica ed istologica insolita così come le remissioni parziali occasionale che seguono varie terapie empiriche non specifiche ha fatto ritardare la diagnosi malgrado le valutazioni multiple. Questo caso illustra l'importanza di ottenere le colture micobatteriche dagli esemplari di biopsia della pelle oltre che le macchie speciali ogni volta che la tubercolosi cutanea è ritenuta sospetto. ( info)

145/267. Keloidalis dell'acne in donne.

    I keloidalis dell'acne è un folliculitis di sfregio cronico che si presenta il più comunemente sui cuoi capelluti di giovani uomini di colore. Questo disordine è descritto in due donne di colore che non hanno avute prova dell'eccesso dell'androgeno. Il trauma per scalp i capelli può precipitare il termine in un paziente. Anche se è raro, i keloidalis dell'acne dovrebbero essere considerati una causa trattabile dell'alopecia cicatriziale in donne. ( info)

146/267. Folliculitis attinico--risposta a isotretinoin.

    Due pazienti femminili con un'eruzione facciale identica, consistente degli scoppi severi di h folliculitic dei pustules 6 d'avvenimento - 24 dopo i periodi di esposizione intensa del sole e persistente per parecchi giorni, sono segnalati. Entrambi non riusciti per migliorare con i trattamenti standard dell'acne, ma reagiti bene alla terapia orale del isotretinoin. ( info)

147/267. Folliculitis trapuntato dei capelli.

    Un caso di sfregio dell'alopecia che presenta come due circoscritti, zone tenere ed inflamed nel occiput con i follicoli trapuntati residui è segnalato. Ogni trapuntare ha contenuto 10 - 15 capelli normale-comparenti in seguito ai diversi follicoli di capelli nel derma reticolare o nel grasso sottocutaneo, convergente verso un singolo orifizio nell'epidermide. L'individuazione patologica iniziale era infiammazione e sfregio del derma papillare e metà di con il risparmio quasi totale dei follicoli di capelli nel grasso sottocutaneo. Il riuscito trattamento è stato realizzato dall'asportazione chirurgica delle due zone. È suggerito che le zone di trapunto abbiano rappresentato le lesioni nevoid che hanno subito l'infiammazione e lo sfregio. ( info)

148/267. Folliculitis Pruritic della gravidanza.

    Il folliculitis Pruritic della gravidanza può comparire in qualunque momento dopo il quarto mese della gestazione. Questa dermatosi distinta è caratterizzata dal prurito e dalle piccole, papule follicolo-centrate e erythematous che possono excoriated o possono avere l'apparenza di piccoli pustules. La distribuzione è variabile, anche se tutti i casi segnalati hanno incluso l'addome. Ci sono spontaneamente un'assenza di tossicità materna o fetale sistematica e le risoluzioni di circostanza dopo la consegna. La causa di questa dermatosi è sconosciuta. ( info)

149/267. Folliculitis linfocitario necrotizzantesi: la lesione in anticipo del necrotica dell'acne (varioliformis).

    Gli esemplari di biopsia della pelle da quattro pazienti che hanno avuti periodi ricorrenti delle lesioni adeguatamente alla descrizione clinica del necrotica dell'acne sono stati studiati. I risultati patologici sono stati dominati tramite infiammazione linfocitaria intorno ai follicoli centralmente disposti che si evolvono alla necrosi follicolare che ha estendere all'epidermide ed al derma perifollicular. Le lesioni in anticipo hanno mostrato lo sviluppo di diversi keratinocytes necrotici multipli all'interno del fodero follicolare e dell'epidermide adiacente con esocitosi linfocitaria. Le lesioni successive indicate la necrosi più intensa e la crosta della scala che oscurano l'obiettivo centrale ma ancora sono state dominate da un linfocitario periferico si infiltrano in. I risultati patologici iniziali del necrotica dell'acne (varioliformis) sono rappresentati da un folliculitis linfocitario necrotizzantesi e differiscono dal modello veduto in collaborazione con le escoriazioni non specifiche, il folliculitis batterico acuto, l'acne comedogenic classica, o il acnitis. ( info)

150/267. Peli l'infezione provocata dallo stafilococco negativo alla coagulasi che assomiglia al folliculitis gram-negativo.

    Un'eruzione pustolosa superficiale con l'inizio acuto è stata segnalata in pazienti con il trattamento antibiotico sistematico di ricezione vulgaris dell'acne. In tutto i casi di passato il microorganismo causativo sono stati trovati per essere un batterio gram-negativo. Questo rapporto di caso descrive una simile immagine clinica in stesse circostanze, in cui il batterio incriminato era uno stafilococco negativo alla coagulasi. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Follicolite'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.