Riportati casi "Infezioni Cutanee Stafilococciche"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/84. Un caso della psoriasi del guttate dopo la malattia di Kawasaki.

    Segnaliamo un caso della psoriasi del guttate dopo la malattia di Kawasaki, in un paziente con lo stafilococco aureo dimostrato in un tampone della gola. Suggeriamo che quello infezione stafilococcica precedere possa svolgere un ruolo chiave nella patogenesi di alcuni casi della psoriasi del guttate, possibilmente dalla produzione dei superantigens. ( info)

2/84. Avvenimento simultaneo del capillitii dei decalvans del folliculitis in gemelli identici.

    I decalvans del Folliculitis è un folliculitis purulento cronico con conseguente perdita di capelli permanente ed atrofia follicolare. Segnaliamo i gemelli femminili identici di 32 anni che presentano con gli scoppi pruritic di ricaduta sul cuoio capelluto con conseguente zone di calvizile permanente. Lo stafilococco aureo è stato rilevato nelle lesioni di entrambe le donne. L'istopatologia ha confermato la diagnosi dei decalvans del folliculitis. La prova immunologica non ha mostrato alterazione del sistema immunitario. A nostra conoscenza, questo è il primo rapporto sui decalvans del folliculitis che accadono nei gemelli identici, suggerenti una componente genetica possibile in questa malattia. ( info)

3/84. dermatite atopica come fattore di rischio per endocardite natale acuta della valvola.

    La colonizzazione dello stafilococco aureo è osservata comunemente nelle lesioni cutanee dei pazienti della dermatite atopica (ANNUNCIO) ed il graffio delle lesioni pruritic può condurre al bacteremia reiterativo. È possibile che l'endocardite natale acuta della valvola possa svilupparsi in un paziente con l'ANNUNCIO incontrollato; lo stato posteriore può essere un fattore di rischio per il precedente. Segnaliamo due casi dell'endocardite acuta della valvola aortica e/o mitrale complicata con le infezioni cutanee ricorrenti causate dall'ANNUNCIO severo. I pazienti hanno subito il riuscito trattamento chirurgico delle lesioni del cuore, più gli antibiotici postoperatori intensi ed il trattamento della pelle per l'ANNUNCIO. ( info)

4/84. Cutanei specifici si infiltrano in causato da staphylococcus-aureus in un paziente con la leucemia myelomonocytic cronica.

    Presentiamo un paziente con la leucemia myelomonocytic cronica che ha mostrato le papule diffuse ed i noduli. Le discussioni per il cutis di leucemia sono l'apparenza clinica, il modello ciclico con cui le lesioni sono comparso e sparito e le caratteristiche istologiche. Le lesioni riproducibile hanno reagito al trattamento con gli antibiotici dati per un'infezione dello stafilococco aureo. Speculiamo che almeno in alcuni pazienti, le cellule leucemiche sono reclutate nella pelle a causa dell'infezione locale e soltanto non riflettono lo sviluppo autonomo ma una risposta infiammatoria. ( info)

5/84. Embolization settico in seguito agli pseudoaneurismi infettati dopo angioplastia coronaria transluminal percutanea: un rapporto di 2 casi e rassegna della letteratura.

    Il embolization settico in seguito agli pseudoaneurismi infettati dopo angioplastia coronaria transluminal percutanea (PTCA) costituisce un'entità clinica ed istopatologica distinta. Gli pseudoaneurismi sono una complicazione potenziale degli entrambi cateterizzazione cardiaca e PTCA. La cateterizzazione ripetuta o prolungata aumenta il rischio di semina batterica di questi luoghi, con conseguente embolization settico. Le caratteristiche cliniche caratteristiche comprendono la febbre all'interno dei 2 - 5 giorni, della malattia embolic unilaterale e della setticemia dello stafilococco aureo. La coltura e l'esame degli esemplari di biopsia delle lesioni embolic dimostrano tipicamente i microorganismi gram-positivi. Descriviamo 2 pazienti che presentano con il purpura, i petechiae e i reticularis evidenti ipsilateral di livedo causati dagli emboli settici dagli pseudoaneurismi infettati. Il trattamento suggerito comprende la gestione degli antibiotici sistematici adatti e la resezione chirurgica dell'pseudoaneurisma infettato. Sia il colesterolo che gli emboli settici dovrebbero essere considerati nella diagnosi differenziale della malattia embolic ipsilateral indotta dalle procedure vascolari dilaganti. ( info)

6/84. Sepsis come evento insolito in follicularis di dyskeratosis.

    I follicularis di Dyskeratosis è un disordine genetico caratterizzato dai cambiamenti patogenetici di keratinization. Segnaliamo su un caso severo della malattia con una manifestazione insolita che coinvolge il sepsis stafilococcico. Il paziente è stato curato sistematicamente con le infusioni, gli antibiotici orali e i retinoids. Gli antisettici, unguenti keratolytic e screma sono stati dati d'attualità per promuovere il epithelization. Il suo stato è migliorato drammaticamente dopo i 14 giorni del trattamento. Tutte le erosioni del tronco, delle estremità, del collo e della testa epithelized. Riteniamo sospetto che quelle esposizione del sole e negligenza estreme di cura sui luoghi geneticamente suscettibili ha innescato il sepsis. ( info)

7/84. Botriomicosi cutanea della regione cervicofacial.

    PRIORITÀ BASSA: La botriomicosi è un'infezione rara, cronica, batterica dell'inizio insidioso che coinvolge il integument o i visceri che imita spesso l'actinomicosi o un'infezione da fungo profonda. La patogenesi è probabilmente un rapporto simbiotico fra l'ospite e l'organismo d'infezione. metodi: Rapporto di caso di un paziente con un'infezione cronica che coinvolge la regione cervicofacial diagnosticata come botriomicosi cutanea in seguito ad un'osteomielite cronica della mandibola. La diagnosi è stata basata sulla cronicità dell'infezione con l'identificazione dei granelli (batterio-contenenti) botryomycotic su esame istopatologico. Le macchie speciali hanno escluso i funghi ed il micobatterio. Le colture hanno identificato i batteri offendenti e la terapia antibiotica è stata iniziata in base alle sensibilità, con conseguente risoluzione di questo processo contagioso cronico. Una revisione della letteratura di lingua inglese ha rivelato che questo è il primo caso della botriomicosi cutanea in seguito ad un'osteomielite cronica della mandibola. RISULTATI: La terapia medica ha dimostrato curativo a 14 mesi di follow-up. L'ambulatorio è stato effettuato per gli scopi diagnostici soltanto. CONCLUSIONI: La botriomicosi è eccessivamente rara nella testa e nel collo e la considerazione di questa entità nella diagnosi differenziale è critica alla diagnosi. Il sostegno della terapia è medico con la chirurgia riservata alla biopsia e/o all'asportazione della malattia persistente. & pubblicato 2001 del John Wiley; Sons, Inc. ( info)

8/84. Il desiderio di essere alla moda. Dovremmo considerarli un fattore di rischio per l'infezione in adolescenti con la leucemia acuta?

    Tre casi dell'infezione della pelle, due con pseudomonas aeruginosa ed uno con lo stafilococco aureo in tre adolescenti con la leucemia acuta sono descritti. In tutti i casi l'infezione è stata collegata chiaramente con l'ultimo modo in pattini. Questa sottolineatura di rapporto il fatto che i fattori si sono riferiti a vita di tutti i giorni e considerato meno frequentemente che quelli relativi alla malattia di fondo può anche mettere l'aumento il rischio di sviluppare le infezioni severe in pazienti immunocompromised. ( info)

9/84. La trasformazione nodale transitoria di CD30 di linfoma a cellula T cutaneo si è associata con il trattamento di cyclosporine.

    PRIORITÀ BASSA: I fungoides di micosi (MF) possono evolversi dalla dermatite cronica preesistente dello psoriasiform o atopica e dall'istologia possono essere ambigui. Le lesioni in anticipo della piastra e della zona del MF possono evolversi nei tumori, diffondere ai linfonodi, al midollo osseo ed agli organi interni e/o subire la trasformazione ad un grande formato delle cellule. metodi: Un paziente con una storia di " dermatitis" atopico; seguito da " psoriasis" erythroderma exfoliative velocemente sviluppato e linfadenopatia ascellare dopo il trattamento con il cyclosporine. Alla presentazione, esemplari di biopsia delle lesioni cutanee e linfonodi ed organizzazione sono stati ottenuti. Presentiamo il trattamento ed il follow-up di questo paziente ed esaminiamo la letteratura medica per i simili casi. RISULTATI: Gli esemplari multipli di biopsia della pelle dalle lesioni hanno rivelato i cambiamenti costanti con linfoma di qualità inferiore, cutaneo, a cellula T (MF) senza prova di grande trasformazione delle cellule e dell'iperplasia epidermica dello psoriasiform. La grande trasformazione delle cellule di CD30 era presente nel linfonodo. L'adenopatia e il erythroderma risolti senza sospensione seguente di terapia sistematica del cyclosporine e del trattamento con psoralen/ultravioletto A (PUVA), isotretinoin, interferone-alfa e gli antimicrobici. CONCLUSIONI: Questo caso documenta uno stretto rapporto fra atopia, la psoriasi e lo sviluppo di linfoma a cellula T cutaneo ed illustra che un agente immunosopressivo, cyclosporine, può alterare drammaticamente il corso della malattia. ( info)

10/84. Infezioni coesistenti su un child' falange distale di s: dactylitis di vescica e whitlow erpetico.

    Segnaliamo un caso delle infezioni coesistenti del virus di simplex di erpete e dello stafilococco aureo (HSV) responsabili di un'eruzione bollosa e vescicolare su un child' falange distale di s. Il dactylitis distale di vescica (BDD), un'infezione superficiale della parte distale della barretta, è veduto il più comunemente in bambini ed è causato dagli streptococchi beta-emolitici o dalla S aurei. Il whitlow erpetico, inoltre un'infezione di vescica ha trovato su children' le barrette distali di s, è un'infezione sterile batteriologica causata da HSV-1 o da HSV-2. In questo rapporto, notiamo che queste infezioni possono coesistere sulla falange distale. Questo caso ha implicazioni per la diagnosi ed il trattamento di children' malattie di vescica della mano di s. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Infezioni Cutanee Stafilococciche'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.