Riportati casi "Infezioni Da Enterobacteriaceae"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/390. Remissione a lungo termine dei tumori cerebrali maligni dopo l'infezione intracranica: un rapporto di quattro casi.

    OBIETTIVO: Questo rapporto descrive quattro pazienti con i tumori cerebrali maligni in quale la regressione o la cura sembra essere collegata con l'infezione con i batteri. metodi: Un'analisi dei quattro casi clinici segnalati e una revisione della letteratura hanno prodotto un corpo completo sia dei dati sperimentali che clinici riguardo alle proprietà antineoplastiche dei batteri. RISULTATI: Anche se gli effetti oncolytic diretti dai batteri sono stati suggeriti, le risposte ausiliarie immuni a soppressione del tumore sono date risalto a. In uno dei nostri pazienti, l'infiltrazione di numerosi granulocytes ed i linfociti nel tumore ai tempi di ambulatorio iniziale sono stati osservati, suggerenti che una reazione immune spontanea avesse cominciato. Inoltre, in altri due pazienti, l'aggressione del tumore si è presentata in collaborazione con un processo batterico che non era in contatto diretto con il tumore. In tre dei casi descritti, l'enterobatterio aerogeni è stato recuperato dalle colture microbiche. Se la presenza di questo organismo era coincidente o se questo organismo gioca un ruolo importante nella difesa del tumore non è conosciuto; tuttavia, un attacco immunologico traversa-reattivo specifico al tumore è suggerito. CONCLUSIONE: Gli antecedenti hanno presentato insieme con il supporto esaminato letteratura relativa il concetto che le infezioni microbiche possono influenzare le risposte immunitarie nella difesa di tumore cerebrale. ( info)

2/390. meningite di koseri del citrobatterio in un'unità del bambino di cura speciale.

    Uno scoppio di meningite dovuto il koseri del citrobatterio in un'unità del bambino di cura speciale è descritto. L'organismo ha mostrato una capacità elevata per la diffusione fra i bambini sull'unità ed anche se il tasso intestinale del carrello era alto, sul caso clinico: il rapporto dell'elemento portante era basso. ( info)

3/390. Amikacin (BBK8) nelle infezioni dovuto gli organismi gram-negativi in bambini sopra un'età di un mese.

    Trenta bambini sopra l'età di un mese sono stati curati con amikacin (BBK8), un nuovo aminoglycoside derivato da kanamicina A, con tre programmi di dosaggio intramuscolari. Ogni gruppo ha consistito di dieci pazienti. In primo luogo ricevuto 7-5 ore mg/kg/12, le seconde 7-5 ore mg/kg/24 ed il terzo, 3-75 ore mg/kg/12. Le infezioni ed i batteri erano simili in tutti e tre i gruppi: la pielonefrite, ascessi dei tessuti molli, ha infettato le ferite, la setticemia, empiema superinfected, la gastroenterite, mezzi di otitis cronici; i batteri erano escherichia coli, klebsiella, pseduomonas e salmonelle. A era sensibile con il metodo di Kirby-Bauer, anche se due erano resistenti da diluzione nella capsula di Petri. Dei trenta pazienti, venti quattro (80%) sono stati curati. Il programma di 3-75 ore mg/kg/12 era efficace quanto il programma di 7-5 ore mg/kg/12 per le infezioni quali la pielonefrite, gli ascessi superficiali, le ferite contaminate, la gastroenterite ed il sepsis. I casi con le infezioni hanno localizzato nel doppio richiesto luoghi piuttosto unaccessible la dose ed il drenaggio e la pulizia rigorosi. I livelli del plasma con la gestione di 3-75 mg/kg hanno oscillato fra 8-3 e 12-6 mcg/ml; con 7-5 mg/kg hanno oscillato fra 8-6 e 13-1. Il livello inibitorio minimo (mil) per la maggior parte dei batteri era 1-25 mcg/ml. Nessuna reazione tossica è stata osservata. ( info)

4/390. La rottura della milza si è associata con l'enterobatterio cloache.

    Un maschio di 58 anni, con dolore addominale ma nessun segno di sepsis, è stato ammesso come emergenza medica. Durante l'ospedalizzazione, la rottura splenica spontanea è stata diagnosticata e lo splenectomy ha effettuato con successo. Una sbavatura ha rivelato la presenza di enterobatterio cloache sulla superficie splenica; l'istopatologia ha dimostrato l'infiltrazione granulocytous della milza. ( info)

5/390. Trattamento di osteomielite cronica dell'estremità più bassa usando trasferimento libero della falda.

    Fra 1987 e 1995, 25 pazienti con l'osteomielite cronica dell'estremità più bassa sono stati curati dal trasferimento del muscolo o della falda musculocutaneous. Il follow-up successivo ha esteso in più di tre anni. Cinque pazienti hanno sviluppato una ricorrenza. Due reoperated sopra e sono stati guariti completamente; in due un'amputazione ha dovuto essere effettuata; ed in uno l'infezione persiste. La ricorrenza si è presentata pricipalmente in pazienti in quale la cavità dell'osso non potrebbe essere riempita completamente con il muscolo. ( info)

6/390. empiema subdurale che complica infezione dello shunt del liquido cerebrospinale.

    L'empiema subdurale non è stato segnalato precedentemente come complicazione della chirurgia dello shunt del liquido cerebrospinale (CSF). Un infante ha presentato all'inserzione dello shunt di CSF per empiema subdurale sviluppato idrocefalia congenita dopo un tentativo fallito di trattare un'infezione superficiale della ferita del cuoio capelluto con gli antibiotici orali. L'enterobatterio cloache è stato isolato dall'empiema. L'amministrazione temporeggiante dell'infezione superficiale precedente della ferita con gli antibiotici orali probabilmente era la causa di questo agente patogeno esotico. Il trattamento delle ferite infettate del cuoio capelluto attigue con i fissaggi dello shunt deve essere chirurgico. ( info)

7/390. Cassa del peritonitis causata da Ewingella americana in un paziente che subisce dialisi peritoneale ambulatoria continua.

    I rapporti delle infezioni serie causate da Ewingella americana sono stati rari. Una cassa del peritonitis americana del E. in un paziente che riceve la dialisi peritoneale ambulatoria continua è descritta. Ciò è il primo rapporto del E. americana causando una tal infezione. ( info)

8/390. tremito trimetoprim-sulfamethoxazole-indotto in pazienti immunocompetent.

    Il trimetoprim-sulfamethoxazole (TMP-SMX) è un antibiotico ampiamente amministrato che è tollerato bene dalla maggior parte dei pazienti. Le reazioni di ipersensibilità e l'intolleranza gastrointestinale sono più gli eventi avversi del terreno comunale connessi con esso. Gli effetti contrari del sistema nervoso centrale quali i tremiti sono più di meno terreno comunale e si presentano soprattutto in pazienti con la sindrome immune acquistato di mancanza. Un uomo immunocompetent di 29 anni ha sviluppato un tremito mentre prendeva TMP-SMX. Il tremito risolto nei 2 giorni dopo la droga è stato interrotto. ( info)

9/390. Sepsis ricorrente dell'aeromonas in un paziente con la leucemia.

    Un caso di sepsis ricorrente dovuto il hydrophila dell'aeromonas in un paziente con la leucemia myelogenous acuta è segnalato. Il patient' l'infezione di s prima che conduce al bacteremia ha seguito la contaminazione di un morso di zanzara dall'acqua stagnante. Dopo il recupero dal primo bacteremia, il paziente è diventato ancora settico con un secondo sforzo del hydrophila dell'aeromonas, che ha risposto ancora alla terapia antimicrobica. È supposto che la contaminazione del rifornimento idrico locale possa condurre all'istituzione di una condizione gastrointestinale dell'elemento portante che ha prodotto il secondo periodo di sepsis dell'aeromonas quando il paziente era contrassegnato leukopenic. L'importanza della prova dell'ossidasi per differenziare la specie dell'aeromonas dai membri delle enterobatteriacee della famiglia è sottolineata nuovamente. ( info)

10/390. Isolamento dei agglomerans di pantoea in due casi del monoarthritis settico dopo le lesioni del nastro della spina e di legno della pianta.

    L'artrite dopo la ferita della pianta è spesso apparentemente asettica. Segnaliamo due casi dovuto i agglomerans di pantoea. In un caso, il batterio è stato isolato soltanto dai terreni di coltura pediatrici di anima, BACTEC Peds più, controllati in BACTEC 9240 e non dagli altri mezzi inoculati con il liquido unito. Questa procedura ha potuto contribuire a migliorare la diagnosi dell'artrite settica. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Infezioni Da Enterobacteriaceae'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.