Riportati casi "Ipertrofia"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

221/1102. Pseudoenlargement renale secondario al liposarcoma retroperitoneal.

    Un caso dello pseudoenlargement renale causato dalla grande massa retroperitoneal è segnalato. Un urogram endovenoso ha mostrato l'ingrandimento apparente del rene di destra e di un rene di sinistra normale. La tomografia computata ha mostrato un rene di destra normale-graduato. La discrepanza era dovuto ingrandimento prodotto da profondo spostamento anteriore del rene di destra da un liposarcoma retroperitoneal. ( info)

222/1102. Norethisterone e diabete gestational.

    In una singola pratica durante il 21 anno 1971-1991, l'incidenza del diabete gestational nelle gravidanze in cui il norethisterone è stato prescritto era 32.4% (22 di 69) in paragone a 7.1% nelle gravidanze in cui le donne non hanno preso il norethisterone (137 di 1.684) (< di p; 0.001). Il diabete Gestational era meno severo (grado di iperglicemia, di esigenza della terapia dell'insulina) una volta connesso con il norethisterone. Tuttavia, il follow-up ha rivelato quel diabete gestational una volta connesso con il norethisterone ha avuto un poco rischio di tolleranza mellita di diabete ed alterata emergente del glucosio. Il Masculinization di un feto femminile si è presentato in 5 di 39 (12.8%) esposti al norethisterone; tutti erano casse dell'ipertrofia clitoral che non richiedono il trattamento chirurgico. Norethisterone in queste 69 gravidanze ha rappresentato 33.3% (5 di 15) casse dell'ipertrofia clitoral diagnosticate in 100.756 nascite successive. ( info)

223/1102. angiografia di un tumore cancroide bronchiale.

    L'autore descrive un paziente in quale un tumore cancroide bronchiale è stato dimostrato preoperatively soltanto dall'arteriografia bronchiale. Le caratteristiche arteriographic segnalate di una tal lesione includono l'ipertrofia dell'arteria bronchiale, un tumore arrossisce e l'assenza apparente di drenaggio venoso. ( info)

224/1102. sindrome di Kocher-Debre-Semelaigne: ipotiroidismo con il muscolo pseudohypertrophy.

    La sindrome di Kocher-Debre-Semelaigne è un'associazione rara di pseudohypertrophy muscolare e di ipotiroidismo in bambini. Segnaliamo due casi di questa sindrome in questa comunicazione. Il primo caso era una sette-anno-vecchia femmina che ha presentato con le caratteristiche di ipotiroidismo e del muscolo pseudohypertrophy. Il secondo bambino ha avuto simili manifestazioni ma era di soltanto quindici mesi dell'età alla diagnosi. Ciò è uno di più giovani pazienti segnalati per avere la sindrome di Kocher-Debre-Semelaigne. Una breve revisione della letteratura inoltre è presentata. ( info)

225/1102. L'amministrazione del cancro di tiroide bene-differenziato con la malattia renale di stadio finale.

    L'avvenimento del cancro di tiroide in pazienti con la malattia renale di stadio finale è raro. Abbiamo avuti l'esperienza in cura dei due tali pazienti. I problemi, incontrati in questi pazienti, erano le ghiandole paratiroidali ingrandette ai tempi della tiroidectomia totale e del trattamento di questi pazienti con 131I quando il tempo di dimezzamento biologico del radioiodio aumenta dopo emodialisi. Entrambi i pazienti sono stati curati tramite la tiroidectomia totale e la gestione postoperatoria di 131I, empiricamente o dosimetrico e stanno vivendo e bene, 9 anni e 7 anni dopo i funzionamenti, rispettivamente. ( info)

226/1102. L'opacità corneale centrale è aumentato da keratectomy photorefractive seguente keratotomy radiale.

    SCOPO: Per per segnalare un caso di opacità corneale centrale indotta da keratotomy radiale come minimo dilagante (mini-RK) dopo il keratoplasty lamellare profondo keratectomy (PRK) e successivo photorefractive. metodi: Segnaliamo un caso (un occhio di un paziente) di opacità corneale centrale che ha peggiorato dopo che mini-RK è stata effettuata 2 anni che seguono PRK. Quattro anni più successivamente, un secondo PRK è stato fatto, la regressione miope successivamente è stata osservata e l'opacità corneale ha persistito. Il keratoplasty lamellare profondo è stato effettuato e un innesto corneale è stato preso, che è stato esaminato secondo luce e microscopia elettronica. RISULTATI: Nella zona rimossa, l'irregolarità della membrana basale e l'ipertrofia dell'epitelio corneale sono state osservate. Nello strato stromal, le fibre del collageno hanno mostrato il disordine nella loro disposizione. I keratocytes attivati aggregati sono stati osservati. Una spina epiteliale che colma la lacuna dell'incisione di RK ha persistito per 6 anni dopo il mini-RK. L'incisione di RK è stata divisa facilmente quando il keratoplasty lamellare profondo è stato effettuato ed il paziente ha ottenuto un risultato visivo stabile. CONCLUSIONI: È possibile che mini-RK aumento dopo che PRK induce l'opacità corneale centrale e riduce l'integrità corneale. Il keratoplasty lamellare profondo per opacità corneale refrattaria dopo ambulatorio rifrangente era utile in questo occhio. ( info)

227/1102. Degenerazione corneale subepiteliale ipertrofica periferica.

    SCOPO: Per per descrivere le caratteristiche cliniche, il decorso clinico e la risposta alla terapia di un opacification corneale periferico atipico. metodi: Rassegna retrospettiva di serie di caso. RISULTATI: Sei pazienti sono descritti con i simili risultati del opacification corneale bilaterale, ragionevolmente simmetrico, periferico, ipertrofico, subepiteliale. Tutti i pazienti erano femminili e non hanno avuti circostanze sistematiche simultanee. Tutti e sei i pazienti si sono lamentati di irritazione oculare. Tre pazienti si sono lamentati della visione vaga ed un paziente ha avuto diplopia monoculare. In tre pazienti ha continuato per più di 30 mesi, il opacification corneale è rimanere stabile in un paziente ed ingrandetto negli altri due pazienti. Gli altri tre pazienti sono stati esaminati una volta o due volte, in modo da la valutazione della progressione di malattia è stata preclusa. Due pazienti sono stati curati chirurgicamente con keratectomy superficiale seguito dall'applicazione intraoperative minuta 2 di 0.02% mitomycin-C. L'esame patologico degli esemplari keratectomy bilaterali da un paziente ha mostrato la fibrosi subepiteliale senza infiammazione. CONCLUSIONI: I risultati clinici sono rievocativi ma atipici di degenerazione nodulare di Salzmann. ( info)

228/1102. elettroliti del siero in pazienti affetti da bulimia con il gonfiore parotideo.

    OBIETTIVO: Lo scopo di questo studio era di determinare se i livelli dell'elettrolito possono essere usati per diagnosticare il nervosa di bulimia (BN). DISEGNO DI STUDIO: Quattro pazienti con il gonfiore ed i BN parotidei bilaterali o i BN ritenuti sospetto sono stati esaminati. I loro livelli dell'elettrolito del siero sono stati esaminati in modo retrospettivo. RISULTATI: In questo studio limitato, il hypochloremia, il hypokalemia e l'alcalosi metabolica erano presenti in 1 paziente. Un paziente ha mostrato sia il hypochloremia che il hypokalemia, mentre un terzo paziente ha avuto soltanto il hypochloremia e un potassio normale basso del siero. Il quarto paziente ha dimostrato sospettoso i bassi livelli del siero di Cl (-) e di K ( ). CONCLUSIONE: Poiché i pazienti di BN tendono ad essere secretivi per quanto riguarda il loro disordine, i livelli dell'elettrolito del siero possono servire da attrezzi utili nella diagnostica del gonfiore parotideo iniziato da bulimia. ( info)

229/1102. Le malformazioni congenite multiple compreso la ipertricosi generalizzata con l'ipertrofia della gomma in un bambino hanno esposto ad acido valproic nell'utero.

    La sindrome fetale del valproate deriva dall'esposizione nell'utero ad acido valproic. È caratterizzata da un'apparenza facciale distintiva, da un mazzo delle anomalie secondarie ed importanti e da una disfunzione del sistema nervoso centrale. Segnaliamo su un bambino esposto prenatally ad acido valproic con le anomalie insolite. Questo paziente era il primo bambino di giovani genitori. La madre ha avuta parecchi grippaggi generalizzati un anno prima di questa gravidanza e poiché che lei ha preso l'acido valproic. La gravidanza era al contrario non movimentata. Alla nascita l'esame fisico ha mostrato a ipertricosi generalizzata le palme e suole con parsimonia, viso di massima, ipertrofia della gomma, ipotonia, piedi di randello e mani del randello, due riduzioni anulari di giusto piedino più basso e dermatoglyphics anormale. I raggi x scheletrici erano normali. L'ipertrofia e la ipertricosi della gomma possono fa parte di più vasto modello della morfogenesi alterata in feto esposto ad acido valproic o questo paziente ha avuto due termini, la sindrome fetale del valproate ed ipertricosi con il fibromatosis della gomma. ( info)

230/1102. Disordine neurogeno monomelic congenito con l'ipertrofia del muscolo del vitello.

    Una ragazza di 8 anni ha avuta ipertrofia del muscolo di destra del vitello dalla nascita, con contrattura progressiva della caviglia e la debolezza di muscolo delicata. Il suo giusto piedino era 3 cm più brevi della sua parte di sinistra. L'elettromiografia e la biopsia del muscolo commovente hanno mostrato i cambiamenti neurogeni. Inoltre ha avuta occulta neurogeno della spina bifida e della vescica al livello S1. Crediamo che la spina bifida sia stata responsabile dei cambiamenti neurogeni nel suo vitello di destra, ma non potremmo trovare la prova definita per questa associazione. Anche se i casi con l'ipertrofia neurogena del muscolo, particolarmente ipertrofia del muscolo del vitello, sono stati segnalati, nessuno di loro era congenito o collegato con il occulta della spina bifida. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Ipertrofia'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.