Riportati casi "Malaria Da Plasmodium Vivax"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

21/103. Effetto diuretico del artesunate del sodio in pazienti con malaria.

    Precedentemente, abbiamo descritto un effetto inibitorio diretto del artesunate del sodio sul trasporto del cloruro di sodio nel membro ascendente spesso di Henle' ciclo di s, indicante che il artesunate funge da agente diuretico. Qui presentiamo 2 casi di malaria di falciparum trattati con il dispositivo di venipunzione 4 60 dosi di mg del artesunate del sodio. Nè il diuretics nè le droghe vasoactive è stata amministrata. Un aumento nella diuresi (6 ore L/24) è stato accompagnato da un aumento nel natriuresis e da entrambi in diminuzione alla conclusione del trattamento. Questo effetto diuretico non è stato segnalato precedentemente in pazienti e può modificare il corso della sindrome di afflizione respiratoria e di indebolimento renale, di cui tutt'e due complicano la malaria severa. ( info)

22/103. malaria del vivax del plasmodium che presenta con la trompocitopenia severa.

    Il falciparum del plasmodium e malaria del vivax del plasmodium sono infezioni endemiche in india e comunemente sono associati con le anomalie ematologiche delicate. La trompocitopenia severa è comune in falciparum isolato e nella malaria mista di falciparum/vivax, ma è molto rara nell'infezione isolata di P.vivax. Segnaliamo con ciò un caso della trompocitopenia severa (conteggio delle piastrine di 8x10 (9)/L) in un caso di malaria del vivax. Ciò è soltanto il secondo caso segnalato mai nella letteratura di tale trompocitopenia profonda in un caso di malaria isolata di P.vivax. ( info)

23/103. Diagnosi di malaria del vivax del plasmodium complicata da formazione immagine neurologica anormale.

    Il numero dei pazienti che presentano con la malaria negli stati uniti è aumentato. Ciò è attribuibile alla facilità ed alla popolarità crescenti della corsa d'oltremare. Presentiamo un uomo di 41 anno diagnosticato con malaria del vivax del plasmodium dopo che un ritorno seguente di intervallo senza sintomi di nove mesi da una zona endemica. L'immagine clinica è stata complicata tramite i risultati di formazione immagine neurologica che sono risultato essere risultati fortuiti ed indipendenti. Purtroppo, non ci sono segni o sintomi patognomonici di malaria. I reclami di presentazione sono spesso non specifici e possono essere associati con una vasta diagnosi differenziale. Quindi, i medici devono avere un alto indice di sospetto e trarre una storia fuori completa di corsa per arrivare alla diagnosi corretta. ( info)

24/103. Diversi casi di malaria autoctona nella provincia dell'Evros, grecia del Nord: funzioni entomologiche.

    Richiamato da quattro casi autoctoni di malaria in 1994 e in 1995 nella provincia dell'Evros, la grecia del Nord, abbiamo intrapreso gli studi entomologici fra 1997 e 1999 in Nipsa e in Chandras, posizioni rurali dove due dei quattro casi avévano accaduto e in Feres dove la malaria autoctona supplementare due mette era stato diagnosticato in 1998. In Nipsa e in Chandras, abbiamo identificato 29 luoghi di allevamento delle anofeli e li abbiamo caratterizzati dai parametri fisico-chimici. Le larve sono state raccolte sia a questi luoghi che in un luogo di allevamento salmastro dell'acqua vicino a Feres nel delta del fiume dell'Evros. Gli adulti sono stati interferiti in tettoie a tutte e tre le posizioni. La morfologia è stata usata per classificare le larve e gli adulti come superpictusor del A. come specie che appartiene ai complessi di specie del claviger del A. o di maculipennis del A. Gli ultimi più ulteriormente sono stati identificati dalla PCR come essendo maculipennis s.s. del A., melanoon del A. e sacharovi del A. Dei maculipennis del A. le larve complesse hanno raccolto il interno, circa 94% erano maculipennis s.s. del A. e melanoon di 6% A., mentre tutte le larve raccolte nella regione litoranea erano sacharovi del A. In opposizione, gli adulti di maculipennis del A. erano maculipennis s.s. del A. e melanoon del A. (entrambi i 47%) e sacharovi del A. (6%). Nella regione litoranea, nessun adulto di maculipennis s.s. del A. è stato interferito. Il rapporto degli adulti del melanoon del A. raccolti al sacharovi del A. era circa 3: 1. Come indicato da un elisa bloodmeal, soltanto 5 di 266 hanno alimentato le femmine (1.9%) avévano ingerito l'anima umana, mentre 232 (87%) si erano alimentati sulle capre. Delle zanzare che contengono l'anima umana, due erano melanoon del A., un sacharovi del A. e i maculipennis s.s. dell'un A. Un esemplare di anima umana ha potuto più non essere assegnato ad una zanzara particolare. ( info)

25/103. Rapporto di caso: Una ricaduta ritardata insolita di malaria del vivax del plasmodium.

    Abbiamo osservato un caso insolito di malaria del vivax del plasmodium che ha presentato con una ricaduta iniziale quattro anni dopo l'infezione primaria. Ciò si è presentata nel Cameroun, in cui il paziente, un sacerdote di 56 anni, ha acquistato una forma delicata di malaria ed è stato trattato con soltanto la clorochina. Da quando ha rinviato in italia, non ne aveva sperimentato c'è ne malaria-come i sintomi, non aveva visitato alcune altre zone endemiche per malaria e non aveva ricevuto una trasfusione di sangue. La microscopia della sbavatura di anima ha confermato la presenza di parassiti delle speci del plasmodium, ma le caratteristiche morfologiche poco chiare non hanno permesso la distinzione fra il vivax del P. e il ovale del P. Una catena annidata della polimerasi reazione-ha basato il vivax del P. identificato l'analisi molecolare come la specie plasmodial responsabile. Questo caso dà risalto all'importanza di considerare la possibilità di una ricaduta iniziale molto ritardata di malaria del vivax del P. e le edizioni relative in termini di controllo di infezione. ( info)

26/103. La tossicità si è riferita al trattamento della clorochina di malaria resistente del vivax.

    OBIETTIVO: Per per segnalare un caso di tossicità severa della clorochina in presenza del vivax clorochina-resistente di prima scelta del plasmodium. SOMMARIO DI CASO: Un marinaio febbrile di 36 anni da Mumbai (Bombay) era > prescritto; 5 volte la dose usuale di clorochina per la nave empiricamente a bordo diagnosticata malaria. La sua febbre risolta, ma lui ha sviluppato i sintomi costanti con quelli della tossicità della clorochina. La febbre è ricorso i 30 giorni dopo la sua presentazione iniziale e la malaria spalmare-positiva del vivax di anima è stata diagnosticata. Una concentrazione nella clorochina del siero attualmente (91 micro g/l) era sopra quello considerato efficace per il vivax clorochina-sensibile del P. (> 15 micro g/l). Il paziente ha risposto al atovaquone più il proguanil seguito dal primaquine. DISCUSSIONE: Il paziente è stato dato la clorochina dal suo capitano in un regime di dosaggio adatto per chinina (2 ridurre in pani 3 cronometra il quotidiano per 7 d). Modellistica farmacocinetica suggerita che il patient' il sopra-trattamento iniziale di s era come segnalato e che la concentrazione massima preveduta nel siero della clorochina (902 micro g/l) era all'interno della gamma veduta nella dose eccessiva mortale della clorochina. CONCLUSIONI: la malaria clorochina-resistente del vivax è sempre più diffusa e la trasmissione può accadere all'interno di grandi centri di popolazione tropicali. Per le droghe con un indice terapeutico stretto quale la clorochina, suggerito dosare i regimi dovrebbe essere rispettato e le fonti di informazioni sufficienti devono essere disponibili dove tali droghe sono erogate dal personale non addestrato. ( info)

27/103. malaria dell'aeroporto: rapporto di un caso e una breve rassegna della letteratura.

    Segnaliamo un caso di malaria del vivax del plasmodium in un paziente che non aveva visitato una zona endemica. I sensi in cui la malaria può essere trasmessa nelle zone non-endemiche sono discussi. Dall'eliminazione di altre possibilità, la diagnosi di malaria dell'aeroporto è stata fatta. La malaria dell'aeroporto è una diagnosi rara e spesso inizialmente trascurata. Dal 1969, circa 89 casi di malaria dell'aeroporto sono stati segnalati. ( info)

28/103. Malariae del plasmodium nel Timor Orientale.

    Un'indagine a livello comunitario di prevalenza di malaria di piovoso-stagione è stata condotta nel distretto di Bobonaro, nel Timor Orientale recentemente indipendente, in 2001. Anche se l'indagine soprattutto è stata puntata su che definisce la prevalenza del falciparum del plasmodium e del vivax del P., sei individui con l'infezione di malariae del P. sono stati identificati (prevalenza 0.57%). Crediamo che questi siano i primi casi segnalati dei malariae del P. dall'isola di Timor. ( info)

29/103. malaria: un rapporto di caso in oklahoma e una rassegna di profilassi per i viaggiatori.

    La maggior parte dei casi di malaria negli stati uniti, compreso il caso descritto qui sotto, sono dovuto i viaggiatori che non prendono i farmaci profilattici adeguati. Con un periodo di incubazione potenzialmente lungo, i pazienti sono mal diagnosticati frequentemente spesso (con la sindrome o la faringite virale) ed il trattamento corretto è fatto ritardare. Le efficaci medicine preventive includono Malarone, il mefloquine ed il doxycycline. La clorochina, una graffetta della prevenzione di malaria nel passato, ora ha utilità molto limitata dovuto la resistenza di droga. ( info)

30/103. Rottura patologica della milza malarica.

    Due casse della rottura spontanea della milza malarica sono segnalate qui. Una di loro era un maschio che era sulla clorochina per un attacco acuto di malaria. Mentre sulla terapia, si è lamentato di dolore nel hypochondrium di sinistra seguito dalle palpitazioni. L'altro paziente era una femmina che è stata ammessa per dolore e febbre facenti male con acuti continui. Negli entrambi pazienti, la laparotomia esplorativa ha rivelato una milza ingrandetta con la rottura. Lo Splenectomy è stato effettuato. Esame istopatologico sinusoid congestionato dilatato rivelatore RBCs con atrofia follicolare e con i parassiti malarici. Il corso postoperatorio era regolare in entrambi i pazienti. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Malaria Da Plasmodium Vivax'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.