Riportati casi "Osteomielite"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1641/2219. carcinoma di cellule di Squamous come complicazione di osteomielite cronica.

    In breve, il piede non è generalmente un luogo comune per l'avvenimento di carcinoma di cellule squamous. Tuttavia, poiché il piede può più frequentemente essere il luogo dell'osteomielite, si non deve ignorare la possibilità di un carcinoma di cellule squamous che si sviluppa come complicazione secondaria di un seno osteomyelitic di scarico cronico. Negli ultimi anni gli antibiotici notevolmente hanno fatto diminuire l'incidenza dell'osteomielite cronica, ma non sono risultato essere la sola risposta per disossare le infezioni. Nel trattamento delle ulcere ricalcitranti dell'eziologia sconosciuta che non hanno risposto ai modi convenzionali di terapia, la malignità deve essere eliminata, particolarmente alla luce di un odore ripugnante, la massa d'ingrandimento, un dolore aumentante e un'emorraggia o una prova radiografica della distruzione aumentata dell'osso. L'esame radiografico in anticipo può essere il fattore chiave nella determinazione se il carcinoma di cellule squamous è, infatti, una lesione primaria o piuttosto una complicazione secondaria dell'osteomielite cronica. La distruzione dell'osso nel carcinoma di cellule squamous secondario all'osteomielite è dovuta in gran parte all'infezione batterica piuttosto che l'invasione neoplastico (17). I batteri d'invasione sono pensati per abbattere le barriere naturali e per permettere che il neoplasma entri come invasore secondario; l'osso necrotico allora è sostituito dall'osso neoplastico (4). È impossible da differenziarsi grossolanamente o roentgenographically fra l'osso necrotico dovuto l'infezione e l'osso neoplastico dovuto malignità. Di conseguenza è di importanza fondamentale che queste lesioni be siano biopsiate per assicurare la diagnosi esatta e terapia ed il follow-up sufficienti. ( info)

1642/2219. osteomielite femorale secondaria a diverticolite.

    La diverticolite colica può provocare singole o fistole multiple che comunicano internamente o esternamente. Segnaliamo un caso insolito della comunicazione fistulous fra i due punti ed il giunto di anca di sinistra secondari a diverticolite, con l'artrite e l'osteomielite settiche successive del femore prossimale. ( info)

1643/2219. osteomielite cronica della spina dorsale toracica dovuto salmonella typhi: un rapporto di caso.

    Una giovane donna con una storia di 12 anni dei sintomi dell'osteomielite della sua spina dorsale era stata curata per la malattia tubercolotica infondata. Durante la fiammata acuta dei suoi sintomi, la prova batteriologica dell'infezione del salmonella typhi è stata ottenuta ed il paziente è stato curato con cloramfenicolo e il amoxycillin. Il caso illustra le difficoltà in questione nella fabbricazione una diagnosi radiologica e del valore dell'ottenere l'identificazione batteriologica dell'organismo. ( info)

1644/2219. Studio clinicopatologico su osteomielite delle cellule di plasma.

    I risultati clinicopatologici di un caso dell'osteomielite cronica delle cellule di plasma di un ragazzo giapponese di sedici anni che ha subito la chirurgia nell'ambito della diagnosi del tumore maligno dell'osso del metaphysis tibial prossimale, sono stati presentati. Sessantuno caso dell'osteomielite cronica delle cellule di plasma compreso questo caso è stato esaminato. Gli autori hanno descritto quel IS-IS necessario per fare clinicamente e microscopicamente una differenziazione attenta fra questi casi e mieloma solitario. ( info)

1645/2219. osteomielite del metatarseo sesamoid.

    Le caratteristiche classiche dell'osteomielite sesamoid cronica sono dolore prolungato senza clinico di prova sistematica dell'infezione e un'apparenza in ritardo dei cambiamenti radiografici. Aiuti di formazione immagine del radionuclide nell'individuazione tempestiva. Il drenaggio chirurgico e gli antibiotici adatti sono essenziali alla guarigione. Gli agenti eziologici più comuni sono specie delle pseduomonas. ( info)

1646/2219. Pott' tumore gonfio di s, sinusite frontale, osteomielite dell'osso frontale ed ascesso epidurale secondario ad una ferita lottante.

    Un colpo continuo alla testa mentre lottare può produrre l'osteomielite frontale e le relative complicazioni, Pott' tumore gonfio di s ed ascesso epidurale. I sintomi possono essere minimi e possono essere manifestati soltanto da un'emicrania delicata e da un naso soffocante occasionale. Un ragazzo di 16 anni è stato studiato un mese dopo una lesione alla testa continuo mentre lottava, lamentandosi soltanto delle emicranie e della febbre ricorrenti. La massa fluctuant è stata trovata nella zona midfrontal. La sinusite frontale, l'ascesso epidurale dei abscesss subperiosteal e l'osteomielite frontale sono stati trovati alla chirurgia. L'osso frontale in questione dall'osteomielite debrided e l'ascesso epidurale è stato evacuato. ( info)

1647/2219. Enterobatterio neonatale artrite ed osteomielite suppurative.

    L'artrite Suppurative del ginocchio destro e dell'osteomielite del femore adiacente ha complicato un'infezione di apparato urinario in un infante del giorno scorso 18 con una valvola uretrale posteriore che causa l'ostruzione urinaria di flusso. Inizialmente l'enterobatterio sensibile di cephalosporine ha causato l'infezione di apparato urinario. Presto dopo la terapia della cefalozina, l'enterobatterio resistente microorganismi di cephalosporine è stato isolato sia dall'urina che dal liquido del giunto di ginocchio. Queste due infezioni sono state trattate con successo con una combinazione di gentamicina e di Co-trimoxazole. I batteri gram-negativi dovrebbero essere considerati fra gli agenti patogeni nelle infezioni osteoarticular neonatali, specialmente se un'infezione di apparato urinario coesiste. ( info)

1648/2219. osteomielite tubercolotica multifocale.

    Un caso dell'osteomielite tubercolotica multifocale è segnalato. Le lesioni sono state trovate nel cranio e nelle nervature in una ragazza di 10 anni con la tubercolosi polmonare e con la linfadenite tubercolotica. Completi la guarigione è stato realizzato nell'ambito della chemioterapia. Anche se le lesioni compaiono radiologicamente " cystic" , la loro natura allineare è quella di granulomatoso--osteomielite tubercolotica caseosa. ( info)

1649/2219. Ascesso orbitale.

    Un ascesso orbitale stafilococcico si è sviluppato in una donna del diabetico di 55 anni. La terapia antibiotica iniziale era apparentemente incompleta e provocata una manifestazione clinica insolita per un'infezione orbitale. Queste caratteristiche insolite hanno compreso un corso insidioso di perdita visiva monoculare e della proptosi in assenza di febbre, di dolore orbitale notevole e di prova della malattia del seno; il pancytopenia piuttosto che la leucocitosi era presente. Il drenaggio chirurgico ha seguito da endovenoso e la terapia antibiotica orale ha provocato il miglioramento clinico notevole, compreso un ritorno parziale dell'acuità visiva. Nel paziente, tuttavia, un'osteomielite stafilococcica della spalla e della setticemia mortale successiva ha sviluppato parecchi mesi più successivamente. L'infezione orbitale continua ad essere uno stato pericoloso, particolarmente in pazienti debilitati. ( info)

1650/2219. Disossi i risultati di esplorazione con correlazione radiografica, clinica e chirurgica nella vasta osteomielite: un rapporto di caso.

    Un caso dell'osteomielite cronica è presentato in cui lo scintigraphy dell'osso con Tc-99m-MDP ha fornito a più informazioni esatte che la radiografia nella dimostrazione del limite del sequestrum e della risposta di involucrum. Le descrizioni chirurgiche e microscopiche sono incluse. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)<- Indietro || Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Osteomielite'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.