Riportati casi "Stato Vegetativo Persistente"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/84. Efficace connettività corticale alterata nella condizione vegetativa: inchiesta preliminare usando ANIMALE DOMESTICO.

    La condizione vegetativa (CONTRO) è uno stato di consapevolezza abolita con la persistenza del risveglio. La consapevolezza fa parte della coscienza, che in se è pensato per rappresentare una proprietà emergente delle reti neurali cerebrali. La nostra ipotesi era che la parte della componente neurale che è alla base CONTRO è una connettività alterata, particolarmente fra le cortecce associative. Abbiamo valutato il metabolismo cerebrale regionale del glucosio (rCMRGlu) e l'efficace connettività corticale in quattro pazienti dentro CONTRO per mezzo di il tracciato e la tomografia parametrici statistici dell'emissione del fluorodeoxyglucose-positrone [18F]. I nostri dati hanno mostrato un modello comune del rCMRGlu alterato nel prefrontal, nel premotor e nella corteccia parietotemporal di zona di associazione e del cingulate/precuneus posteriori dentro CONTRO. Ad un punto seguente, abbiamo dimostrato che dentro CONTRO i pazienti le varie zone di premotor e prefrontal hanno il in comune che sono collegate meno strettamente con la corteccia posteriore del cingulate che nei comandi normali. Questi risultati forniscono una forte discussione per un'alterazione della connettività corticale dentro CONTRO i pazienti. ( info)

2/84. La valutazione di ordine-seguire nel cervello come minimo cosciente ha danneggiato i pazienti.

    OBIETTIVO: Per per mettere a punto un metodo per l'instaurazione della presenza di ordine-seguire negli individui con la ferita di cervello traumatica, basata per principi di disegno sperimentale dell'singolo-oggetto. DISEGNO: Una serie di esperimenti dell'singolo-oggetto, individualizzata alla domanda ordine-seguente particolare circa un paziente particolare. REGOLAZIONE: Un ospedale di riabilitazione del ricoverato con un programma specializzato per e come minimo cosciente pazienti danneggiati il cervello vegetativo. pazienti: Otto individui con la ferita di cervello seria dell'origine traumatica o nontraumatic, presentando nelle condizioni vegetative o come minimo coscienti. INTERVENTI: La frequenza della prestazione del comportamento in questione è stata valutata in risposta agli ordini e rispetto agli stati di controllo adatti. I dati sono stati analizzati con chi2 o Fisher' prova esatta di s, come pure di misure derivati dalla teoria di rilevazione di segnale. MISURE PRINCIPALI DI RISULTATO: La frequenza della prestazione di un comportamento specifico in presenza di un ordine e nelle circostanze di contrapposizione relative. RISULTATI: Questo metodo ha identificato se un comportamento specifico stava realizzando in risposta all'ordine e se l'affidabilità di questo comportamento stava cambiando col passare del tempo spontaneamente o in risposta al trattamento. CONCLUSIONI: La valutazione quantitativa di ordine-seguire basata per principi di disegno sperimentale dell'singolo-oggetto può determinare se i pazienti sono capaci di seguenti ordini e se questa abilità cambia col passare del tempo o in risposta al trattamento. ( info)

3/84. La coscienza dentro congenitamente decortica i bambini: condizione vegetativa inerente allo sviluppo come profezia auto-compiente.

    Secondo la teoria neurofisiologica tradizionale, la coscienza richiede il funzionamento neocortical ed i bambini sopportati senza emisferi cerebrali necessariamente rimangono indefinitamente in una condizione vegetativa inerente allo sviluppo. Quattro bambini fra 5 e 17 anni sono segnalati con le malformazioni congenite del cervello che comportano l'assenza totale o quasi totale di corteccia cerebrale ma chi, tuttavia, ha posseduto la consapevolezza distintiva: per esempio, distinguendo familiare dalla gente ed ambienti non pratici, interazione sociale, visione funzionale, orientare, preferenze musicali, risposte affettive adatte ed apprendimento associativo. Queste abilità possono riflettere ' vertical' plasticità del tronco cerebrale e delle strutture diencephalic. La rarità relativa della coscienza manifesta dentro congenitamente decortica i bambini potrebbe essere dovuta in gran parte ad una tendenza inerente dell'etichetta ' state' vegetativo inerente allo sviluppo; per per trasformarsi in in una profezia auto-compiente. ( info)

4/84. Malformazione arterovenosa cerebrale nella gravidanza: presentazione ed importanza neurologica, obstetric ed etica.

    Le malformazioni arterovenose cerebrali complicano raramente la gravidanza. Abbiamo cercato di determinare l'importanza neurologica, obstetric ed etica di tali malformazioni. Presentiamo il decorso clinico di 2 donne incinte con le malformazioni arterovenose che hanno avvertito l'emorragia cerebrale e una perdita di capienza per risoluzione. Inoltre esaminiamo l'importanza neurologica ed obstetric delle malformazioni arterovenose nella gravidanza. Le varie opzioni di trattamento con preoccupazione per la gravidanza e la prognosi per le malformazioni arterovenose sono descritte. Le edizioni etiche in questione per i pazienti incinti di cui la capienza decisionale è compromessa come conseguenza della ferita cerebrale sono esaminate. Una revisione della condizione vegetativa persistente e della morte di cervello (morte dai test di verifica neurologici) che accadono nella gravidanza permette che noi esploriamo molte edizioni che sono applicabili a decisionally inabilitante ma le donne incinte fisiologicamente di funzionamento. Descriviamo un documento, lo scopo di cui è di ottenere gli indirizzamenti di avanzamento dalle donne incinte per quanto riguarda le decisioni di fine-de-vita e di nominare un decisore sostitutivo. Crediamo che la valutazione ed il trattamento della malformazione arterovenosa possano essere intrapresi senza riguardo per la gravidanza e che la gravidanza dovrebbe progredire senza preoccupazione per la malformazione arterovenosa. ( info)

5/84. 4 anni con il pica, il incoordination progressivo e la risposta in diminuzione.

    Questo articolo segnala un caso tipico della panencefalite sclerotica sua-acuto (SSPE). morbillo contratto paziente come infante durante l'epidemia di morbillo del 1989 - 1991 stati uniti. A 4 anni di 1/2, ha sviluppato i cambiamenti del comportamento e rapidamente ha progredetto attraverso le fasi cliniche tipiche di SSPE. Il suo EEG era caratteristico. L'immunoglobulina g di morbillo di CSF e del siero contrassegnato è stata elevata. Rimane vivo ma è vegetativo. A nostra conoscenza, questo è il primo caso di SSPE che proviene dall'epidemia 1989 - 1991 di morbillo. Poiché infanti--il gruppo all'elevato rischio per sviluppare SSPE--erano il più severamente commoventi da questo scoppio di morbillo, altri casi di SSPE che proviene da questa epidemia possono accadere. ( info)

6/84. Encefalopatia sua-acuto in un ragazzo di 5 anni.

    Un ragazzo di 5 anni ha presentato con un'atassia acuta ed ha alterato la condizione mentale. Anche se inizialmente ha recuperato da questi sintomi, ha presentato una seconda volta con myoclonus ed i grippaggi e velocemente è diventato vegetativo. Gli studi del liquido cerebrospinale, la formazione immagine a risonanza magnetica e la biopsia del cervello interamente hanno confermato la presenza di panencefalite sclerotica sua-acuto. Malgrado i corsi della terapia con cimetidina, amantadina, ribavirina ed inosina, nessun miglioramento clinico è stato veduto. I clinici devono essere attenti alla possibilità della panencefalite sclerotica sua-acuto anche nel bambino vaccinato nella regolazione clinica adatta. ( info)

7/84. Valutazione dei pazienti come minimo sensibli a reagire: difficoltà cliniche del disegno del singolo-contenitore.

    L'amministrazione migliore degli individui feriti nervosi molto severamente centrali del sistema (SNC) ha provocato un numero aumentante dei pazienti in una condizione come minimo sensible a reagire. Ci è una letteratura crescente che sollecita l'importanza esattamente di determinazione dei questi patients' livello di funzionamento conoscitivo e di relativo ruolo nella riabilitazione adatta e nell'amministrazione a lungo termine. Il singolo modello di disegno di caso sembra essere l'intervento della scelta, con la relativi grande flessibilità e metodo adattato ad ogni caso specifico. La letteratura recente ha messo a fuoco sulle funzioni tecniche della valutazione, offrenti la guida di riferimento procedurale libera. Purtroppo, ci è una penuria di informazioni sui fattori clinici quale la partecipazione clinica della famiglia e della regolazione, che può interferire con o impedice un intervento previsto. Il caso della TA è presentato, che era l'argomento di singolo intervento di caso 9 mesi che seguono una ferita di cervello traumatica estremamente severa. L'intervento previsto era di esaminare gli effetti di uno psicostimolante su MT' livello S di risveglio, per migliorare la sua partecipazione al programma di riabilitazione. Oltre i risultati (che erano ambigui), le difficoltà cliniche nella conduzione dello studio finalizzato singolo progetta nella riabilitazione sono discusse. I sensi minimizzare queste difficoltà sono proposti. ( info)

8/84. Parole senza mente.

    Una donna (LR), incosciente per 20 anni, produce spontaneamente le parole rare e isolate indipendenti da tutto il contesto ambientale. la formazione immagine di tomografia dell'emissione del Fluorodeoxy-glucosio-positrone (FDG-PET) coregistered con formazione immagine a risonanza magnetica (MRI) ha rivelato un metabolismo medio del cervello equivalente all'anestesia profonda. Tuttavia, la formazione immagine dell'ANIMALE DOMESTICO ha dimostrato le isole di metabolismo modestamente più alto che hanno incluso Broca' s e Wernicke' zone di s. Formazione immagine di cervello funzionale con formazione immagine magnetoencephalographic (megaohm), una tecnica che forniscono una risoluzione temporale di più migliore di 1 millisecondo, modelli dinamici conservati identificati di attività di cervello spontanea ed evocata in risposta allo stimolo sensitivo. Specificamente, abbiamo esaminato l'attività spontanea della gamma-fascia (vicino a 40 hertz) e la relativa risistemazione o modifica durante l'elaborazione uditiva iniziale, una misura che ha correlato con la percezione umana degli stimoli sensoriali (Joliot, Ribary, & Llinas, 1994). La prova delle risposte anormali ed incomplete della gamma-fascia è comparso nell'emisfero di sinistra soltanto in risposta a stimolo uditivo o somatosensory. Le ricostruzioni del singolo-dipolo di megaohm hanno localizzato alla corteccia uditiva nell'emisfero di sinistra e coincidevano con le regioni metabolicamente attive identificate da FDG-PET. L'osservazione dimostra che i gruppi di un neurone isolati possono esprimere i frammenti ben definiti di attività in un cervello severamente nocivo e incosciente. Il carattere del modello di fisso-azione del motore di lei ha espresso le parole sostiene la nozione di modularità del cervello nella generazione di parola. ( info)

9/84. Valutazione neuropsicologica di un " potenziale; euthanasia" caso: un follow-up di 5 anni.

    McMillan ha segnalato una procedura neuropsicologica di valutazione che è stata seguita per determinare indipendentemente da fatto che ci era prova per sentience in una giovane donna che era stata resa tetraplegic e anarthric come conseguenza di un incidente di traffico della strada. Una domanda alla corte era stata fatta per ritirare l'alimentazione e questa è stata sostenuta da prova medica che ha dato la vista che l'individuo stava funzionando poco oltre la condizione vegetativa, ha avuto una qualità di vita scadente ed ha avuto poco prospetto di ulteriore recupero. La prova affinchè una capacità comunichi attendibilmente è stata trovata includere affinchè un desiderio continui a vivere e di conseguenza la domanda alla corte è stata ritirata. Questo articolo descrive ulteriore recupero 2-4 anni dopo la valutazione originale (cioè 4-6 anni di alberino-ferita). Al follow-up, è rimanere dipendente per tutta la cura, ma ora stava alimentando oralmente e stava comunicando. Potrebbe imparare le nuove informazioni, alcuno di cui ha mantenuto per almeno 12 mesi ed ha avuta la maggior comprensione nel suo stato. Ora ha segnalato l'umore basso e un certo dolore. Come prima, ha segnalato costantemente un desiderio per vivere. Le implicazioni del follow-up sono discusse nel contesto dei presupposti fatti circa qualità di vita e la risoluzione circa l'eutanasia in gente danneggiata cervello che è severamente ha reso invalida, ma non è in una condizione vegetativa. ( info)

10/84. Colpo postoperatorio in un bambino con paralisi cerebrale eterozigotica per il fattore v Leida.

    5 anni con paralisi cerebrale quadraparetic spastica hanno sofferto i colpi multipli dopo vasto ambulatorio ortopedico. La prova di coagulazione è stata decisa per determinare se un thrombophilia familiare era presente. Il paziente è risultato eterozigotico per il fattore v Leida. Il fattore v Leida può essere un fattore di rischio per gli eventi del sistema nervoso centrale in speciale-ha bisogno dei bambini, specialmente quando le condizioni mediche comuni generano i rischi procoagulant supplementari. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'Stato Vegetativo Persistente'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.