Riportati casi "metastasi linfatiche"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/3084. Valore clinico di fucose legato alle proteine in pazienti con carcinoma ed altre malattie.

    Il soddisfare legato alle proteine del fucose in sieri dalle persone normali ed in pazienti con le varie malattie maligne e benigne è stato misurato e statisticamente è stato analizzato. Il siero normale ha dato un valore medio di 6.84 /- 0.13 mg/100 ml e raramente ha superato 9 mg/100 ml. Anche se nessuna differenza significativa è stata trovata fra i sessi, ci era una tendenza del soddisfare del fucose a diminuire in persone più anziane. È stato notato che più di 90% dei pazienti del cancro-cuscinetto hanno significativamente di più alto livello che il valore critico (9 mg/100 ml), mentre soltanto 8.7% dei pazienti con il tumore benigno hanno mostrato il risultato positivo. Questi risultati non sono stati limitati agli organi speciali ma il in comune a tutti i casi ha studiato. L'altezza del soddisfare del fucose del siero in tumore maligno è stata correlata bene con le relative fasi della progressione, benchè i livelli fossero meno significativi in presto e nel cancro piuttosto localmente limitato di tiroide e del seno. Lo studio di follow-up postoperatorio di serie ha indicato che i livelli nel soddisfare del fucose del siero erano un parametro utile per il giudizio l'efficacia della terapia e della prognosi del paziente. Il soddisfare del fucose nel tessuto del tumore maligno e nel linfonodo metastatico è sembrato essere elevato significativamente che quello in tessuto normale. L'uso e la limitazione pratici del valore del fucose in varie malattie, insieme ad una fonte possibile di fucose del siero sono stati discussi. ( info)

2/3084. carcinoma neuroendocrino delle piccole cellule della cervice con la partecipazione dei nodi pelvici multipli--Una cassa con successo trattata tramite il metodo multimodale.

    Il carcinoma neuroendocrino delle piccole cellule della cervice è molto raro e solitamente è associato con la misera prognosi se trattato da ambulatorio e dalla radioterapia convenzionali anche nella malattia dello stadio precoce. Questo tumore è caratterizzato dalla diffusione linfatica e hematogenous iniziale. Soltanto un caso con successo trattato di carcinoma neuroendocrino delle piccole cellule della cervice con diffusione ai nodi pelvici era stato segnalato già nella letteratura. Stiamo segnalando un caso di carcinoma neuroendocrino delle piccole cellule della cervice con le metastasi nodali pelviche multiple compreso i nodi iliaci comuni, che erano stati trattati con successo con un metodo multimodale compreso chemioterapia lymphadenectomy e e postoperatoria pelvica/para-aortica radicale di isterectomia, usando le combinazioni di cisplatin-etoposide e l'irradiazione pelvica. ( info)

3/3084. Carcinoma Acinic delle cellule del polmone con la metastasi ai linfonodi.

    Un uomo di 64 anni ha presentato con un massachusetts più basso di sinistra asintomatico del lobo. A bronchoscopy ci era un tumore nel segmento superiore. La biopsia ha rivelato un carcinoma acinic delle cellule. Non ci era prova della ghiandola salivaria o dell'altro luogo dell'origine. Il Lobectomy e l'organizzazione di linfonodo hanno mostrato la partecipazione dei nodi interlobar (N1), mentre le più alte stazioni erano benigne. Il paziente rimane postoperatorio pozzo 20 mesi. Ciò è l'unico caso di carcinoma acinic polmonare primario delle cellule con la metastasi di linfonodo fra 15 casi nella letteratura. Esaminiamo le caratteristiche, l'istologia ed il trattamento clinici dei casi segnalati. ( info)

4/3084. Melanosis in collaborazione con il melanoma maligno metastatico: rapporto di un caso e un concetto di unificazione di patogenesi.

    Un caso insolito di melanosis connesso con il melanoma maligno metastatico è segnalato. Ciò è stata caratterizzata sbiadimento blu/grigio progressivo della pelle della cassa e dell'addome in un paziente anziano, 1 anno dopo rimozione di un melanoma maligno polypoid dal braccio destro. Una biopsia di pelle implicata ha rivelato i complessi perivascolari dei histiocytes melanina-carichi durante il derma, l'marchio di garanzia istopatologico di melanosis. Una funzione insolita del caso era l'individuazione coincidente di un embolo del tumore all'interno di piccolo vaso cutaneo, probabilmente un linfatico. Fin qui, i melanocytes neoplastici sono stati rilevati soltanto in una piccola minoranza delle biopsie della pelle con le caratteristiche di melanosis. Questo caso e una distillazione di informazioni relative nella letteratura portano alla conclusione che l'essenza di melanosis e la caratteristica che distingue questa dal melanoma metastatico convenzionale, è la diffusione persistente e cumulativa di melanina, via la circolazione sanguigna, durante il corpo. Ciò a sua volta conduce alla pigmentazione progressiva di tutti gli organi interni e della pelle. Soltanto l'accesso continuo alla circolazione dai melanocytes neoplastici ha potuto spiegare un tal fenomeno. I meccanismi potenziali da cui questo potrebbe presentare sono discussi nel contesto di conoscenza attuale. ( info)

5/3084. Carcinoma dei due punti in bambini: un rapporto di sei nuovi casi e una rassegna della letteratura.

    Di sei bambini con carcinoma dei due punti, nessun hanno avuti la colite ulcerosa o una storia di famiglia di carcinoma dei due punti o del polyposis colico. In 75 casi ha seguito nella letteratura, un terreno comunale che il sintomo iniziale di carcinoma dei due punti in bambini è dolore addominale acuto e crampy. Alla laparotomia per i appendictis ritenuti sospetto, la possibilità del dolore acuto che è dovuto carcinoma dei due punti dovrebbe essere considerata. Altrimenti i sintomi di carcinoma dei due punti in bambini non differiscono sostanzialmente da quelli in adulti. La prognosi è sfavorevole; in soltanto 2.5% dei casi sull'annotazione ha fatto i bambini sopravvivono a 5 anni dopo il funzionamento. ( info)

6/3084. Angiomyolipoma renale benigno con la partecipazione regionale di linfonodo.

    I 2 casi segnalati qui coinvolgono i angiomyolipomas renali benigni, mostranti gli stessi cambiamenti di angiomyolipoma nei linfonodi regionali. È concluso che questi cambiamenti di linfonodo sono causati da un'origine multicentric del angiomyolipoma piuttosto che la metastasi allineare. Una richiesta è fatta non all'ossequio eccessivo questi tumori da tutti i punti di prova al fatto che sono effettivamente benigni. ( info)

7/3084. Metastasi ascellari di un carcinoma primario occulto del seno-scoperto soltanto da scintigraphy 99mTc-tetrofosmin.

    I rapporti recenti considerano lo scintigraphy 99mTc-tetrofosmin come un nuovo attrezzo diagnostico potente per discriminare maligno dalla malattia benigna del seno. Segnaliamo su una donna che soffre dalle metastasi ascellari istologicamente confermate di un carcinoma sconosciuto e occulto primario, di cui l'origine è stata ritenuta sospetto all'interno del seno. Tutte le procedure diagnostiche effettuate per scoprire tutta la lesione sono venuto a mancare o erano inconcludenti. Il cancro primario è stato visualizzato chiaramente, tuttavia, nel seno di destra per mezzo di scintigraphy 99mTc-tetrofosmin. Conclusione. Suggeriamo che lo scintigraphy 99mTc-tetrofosmin sia un metodo efficace per rilevare il cancro della mammella, particolarmente quando altre procedure diagnostiche di formazione immagine sono inconcludenti. ( info)

8/3084. Tumore mesodermal misto maligno che presenta come carcinoma adenosquamous metastatico delle cellule di linfonodo: un rapporto di caso.

    Una metastasi di linfonodo inguinal solitaria da un carcinoma adenosquamous male differenziato delle cellule dell'origine sconosciuta in una femmina di 52 anni è descritta. Il paziente è stato segnalato per avere la massa evidente di 2 cm nella zona inguinal di sinistra per tre anni. Aveva fatto le chiamate annuali normali della clinica per i pap test Dall'età di 45 anni. La sua ultima chiamata era di otto mesi prima di un reclamo di distensione addominale progressiva e di un dolore con acuto di tre months' durata. L'esame fisico ha mostrato la massa pelvica enorme e la formazione immagine a risonanza magnetica e di ultrasuono dell'addome ha mostrato ai 12 la massa solida complessa di cm sull'ovaia di sinistra. Il paziente ha subito una biopsia completa di excisional del linfonodo inguinal di sinistra. La patologia congelata della sezione ha rivelato un carcinoma adenosquamous male differenziato delle cellule. La laparotomia esplorativa immediatamente ha seguito la conferma patologica di malignità del linfonodo inguinal di sinistra. Completi l'organizzazione chirurgica compreso la citologia addominale, l'isterectomia addominale di totale, il salpingo-oophorectomy bilaterale, campione omentectomy e retroperitoneal infracolic di linfonodo e la biopsia di excisional è stata effettuata per tutte le lesioni sospettose. Il tumore mesodermal misto maligno della fase IIIC (MMMT) era diagnosticato dovuto la metastasi di linfonodo inguinal di sinistra positiva. Tuttavia, il linfonodo retroperitoneal e la cavità intra-addominale non hanno mostrato la diffusione dei tumori, tranne quelle limitate all'ovaia di sinistra con adesione alla galleria cieca e la sola metastasi di linfonodo in un linfonodo inguinal di sinistra. Anche se non potremmo dimostrare che la metastasi di linfonodo inguinal di sinistra era stata presente per i tre anni che era evidente senza conferma istologica, crediamo che tutto il linfonodo inguinal ingrandetto potrebbe essere il primo suggerimento di malignità di fondo nella zona pelvica, nelle estremità più basse o nella zona perineal. Nei casi di un carcinoma male differenziato dei linfonodi inguinal dell'origine sconosciuta, l'addome dovrebbe essere esaminato con attenzione. ( info)

9/3084. la mutazione di gene p53 in 150 ha dissecato i linfonodi in un paziente con cancro esofageo.

    Per cancro esofageo toracico, realizziamo la dissezione estesa di linfonodo dei tre campi ed abbiamo realizzato quasi 50% della sopravvivenza di cinque anni generale. Tuttavia, i pazienti a volte sviluppano le ricorrenze di linfonodo nonostante non fare metastasi di linfonodo trovare da esame istopatologico convenzionale. In un paziente con carcinoma di cellule squamous esofageo, abbiamo ordinato tutte le p53 regioni tradotte cDNA (essone 2-10) di carcinoma primario ed abbiamo confermato una mutazione di assurdità p53 in essone 10. Allora abbiamo estratto il dna genomic da 150 linfonodi chirurgicamente dissecati da quel paziente e l'analisi effettuata di reazione a catena della polimerasi (PCR-RFLP) per rilevare la stessa mutazione p53 nei linfonodi. L'analisi di PCR-RFLP ha mostrato la stessa mutazione p53 in sei linfonodi. Un nodo è stato situato lungo il nervo laringeo ricorrente di destra, in cui nessun nodo positivo è stato identificato da esame istopatologico convenzionale. La diagnosi mutational p53 di cancro metastatico può essere utile nel diagnosticare la malattia residua minima. ( info)

10/3084. Uno studio patologico e clinico su carcinoma adenosquamous della laringe. Un rapporto di quattro casi e rassegna della letteratura.

    Quattro casi di carcinoma adenosquamous sono descritti. L'enfasi è messa sulla rarità di questo tipo istologico di tumore che in primo luogo è stato descritto nella laringe da Gerughty ed altri (1968) chi hanno segnalato tre casi. Una documentazione istologica esauriente del neoplasma accompagna la discussione sulle relativi caratteristiche pathomorphological, istogenesi, diagnosi differenziale, prognosi e trattamento. L'accento è posto sull'aggressività estrema del neoplasma e sulla relativa alta malignità biologica. Il trattamento elettivo è ambulatorio radicale. Il tumore in questione è un'entità anatomo-clinica distinta con le relative proprie connotazioni e quindi deve essere distinto dal carcinoma di cellule squamous più comune della laringe. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'metastasi linfatiche'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.