Riportati casi "papilloma del plesso corioideo"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/36. papilloma del plesso coroidico dell'orifizio di Luschka con le ricorrenze multiple e le caratteristiche cistiche.

    Presentiamo ad un angolo raro di cerebellopontine il papilloma del plesso coroidico che presenta all'orifizio di Luschka, senza una componente intraventricolare collegata. Le caratteristiche distinte del tumore su MRI, delle ricorrenze multiple con le caratteristiche cistiche, sono descritte, con una revisione della letteratura. ( info)

2/36. Sviluppo maligno del papilloma del plesso coroidico.

    I tumori del plesso coroidico sono neoplasma rari dello SNC. La distinzione fra il papilloma del plesso coroidico (CPP) ed il carcinoma del plesso coroidico (CPC) è fatta in base ai test di verifica clinici ed istologici. Lo sviluppo maligno di CPP può accadere e la presenza di figure mitotic in CPP può predire la probabilità della ricorrenza o dello sviluppo maligno. La sorveglianza vicina è affidata per questi pazienti. Segnaliamo su due tali casi di CPP che ha trasformato a CPC ai tempi della ricorrenza. ( info)

3/36. papilloma adulto del plesso coroidico del fossa posteriore che imita un hemangioblastoma. Rapporto di caso.

    Gli autori segnalano una cassa del papilloma cistico del plesso coroidico che è provenuto dal fossa posteriore. Nessun collegamento con il sistema ventricolare è stato trovato intraoperatively. La formazione immagine di tomografia a risonanza magnetica (SIG.) ed automatizzata non ha fornito una diagnosi, ma i risultati degli esami patologici erano costanti con quelli del papilloma del plesso coroidico. Gli autori descrivono le apparenze differenti del tumore sul SIG. immagini e discutono la diagnosi differenziale con altri tumori del fossa posteriore. ( info)

4/36. Semina di Suprasellar di un papilloma benigno del plesso coroidico del quarto ventricolo con la ricorrenza locale.

    Una posizione suprasellar di un papilloma benigno del plesso coroidico è segnalata. La ricorrenza locale all'interno del quarto ventricolo era inoltre presente, 8 anni dopo rimozione apparentemente completa. La formazione immagine ed i risultati istologici erano simili a quelle della lesione iniziale. Alla chirurgia, la lesione suprasellar non ha avuta collegamento con il sistema ventricolare. La semina dei papillomas del plesso coroidico è discussa e la letteratura pertinente è esaminata. ( info)

5/36. Tre papillomas del plesso coroidico in un paziente con la sindrome di Aicardi. Un rapporto di caso.

    La sindrome di Aicardi è un disordine dominante X-collegato soprattutto definito dalla triade di agenesia di callosum del corpus, degli spasmi infantili e di un chorioretinopathy lacunar patognomonico. I Papillomas del plesso coroidico sono stati segnalati in pazienti commoventi. Segnaliamo un paziente di sindrome di Aicardi che ha avuto tre papillomas separati del plesso coroidico ed idrocefalia collegata. Un gemello dizygotic era inalterato. La resezione organizzata dei tumori è stata compiuta sicuro, con miglioramento nel controllo di grippaggio. La formazione immagine fra le procedure ha rivelato lo sviluppo veloce del tumore. ( info)

6/36. Carcinoma primario del plesso coroidico producendo l'antigene 19-9 del carboidrato.

    Un caso di analisi dell'adenocarcinoma primario del plesso coroidico che presenta in una femmina di 40 anni, che è stata associata con un livello elevato del siero di un antigene 19-9 (CA19-9) del carboidrato, qui è presentato. Dopo una rimozione di totale parziale di un tumore nel ventricolo laterale di sinistra, il livello del siero di CA19-9 è diminuito velocemente e gli esami immunohistochemical degli esemplari del tessuto del tumore ottenuti alla chirurgia hanno rivelato la reattività intensa per CA19-9. Il caso attuale può essere il primo esempio in cui un carcinoma primario del plesso coroidico è stato indicato per produrre CA19-9. ( info)

7/36. papilloma del plesso coroidico del ventricolo laterale nell'infanzia: amministrazione e complicazioni.

    PRIORITÀ BASSA: Una revisione del papilloma del plesso coroidico del ventricolo laterale nel gruppo d'età pediatrico è presentata. Le caratteristiche, gli studi di formazione immagine, i preoperative clinici caratteristici e metodi attivi, come pure le complicazioni, saranno inclusi. metodi: In un gruppo di 24 pazienti con il papilloma ventricolare del plesso coroidico trattato dagli autori su gli anni 12, sette pazienti sono stati selezionati per questo studio. La selezione ha incluso i pazienti sotto l'età di 8 anni ai tempi della loro presentazione con il papilloma del plesso coroidico del ventricolo laterale. I pazienti ed i bambini adulti con il papilloma del plesso coroidico all'altro carcinoma del plesso coroidico o dei luoghi si sono esclusi. Almeno un periodo di follow-up di 30 mesi era disponibile per tutti i pazienti tranne uno. Gli studi Preoperative e postoperatori di formazione immagine che confermano la resezione totale del tumore erano disponibili per tutti i pazienti. RISULTATI: I ritardi e la regressione inerenti allo sviluppo erano le caratteristiche cliniche più costanti. La formazione immagine a risonanza magnetica (MRI) è risultato essere la prova diagnostica della scelta. L'aggiunta dell'angiogramma a risonanza magnetica (MRA) previene l'esigenza di angiografia. I nostri tentativi di embolization del tumore venuto a mancare. CONCLUSIONE: Un metodo di scissione intersulcal al trigone ventricolare laterale, unito con un drenaggio ventricolare esterno perioperative, può essere utile nell'evitare le effusioni subdurali sintomatiche. ( info)

8/36. Spettroscopia a risonanza magnetica del protone dei tumori del plesso coroidico in bambini.

    Varie lesioni possono presentare come masse intraventricolari in bambini. Segnaliamo a protone quantitativo la spettroscopia a risonanza magnetica (SIG.RA) di due tumori intraventricolari del plesso coroidico: carcinoma del plesso coroidico (CPC) e papilloma del plesso coroidico (CPP). Entrambe le lesioni sono state caratterizzate dagli alti livelli dei residui colina-contenenti e da un'assenza completa di creatina ed aspartato di un neurone/axonal dell'N-acetile dell'indicatore. La CPC ha mostrato i livelli elevati di colina confrontati al CPP ed inoltre aveva elevato il lattato. Questi risultati preliminari, se confermato in un più grande gruppo dei pazienti, indicano che la SIG.RA del protone può avere un ruolo nella diagnosi prechirurgica dei tumori del plesso coroidico in bambini, che possono anche avere implicazioni importanti per la terapia e la prognosi. ( info)

9/36. papilloma del plesso coroidico del terzo ventricolo: angiografia, embolization preoperative ed istologia.

    Segnaliamo una cassa unica del papilloma del plesso coroidico del terzo ventricolo in una mese-vecchia ragazza 8 in cui il embolization preoperative ha svolto un ruolo saliente nell'amministrazione. L'ambulatorio iniziale era abbandonato dovuto eccessivo spurgo. L'angiografia cerebrale ha dimostrato le arterie coroidiche posteriori ingrandette che alimentano il tumore e la macchiatura intensa e persistente del tumore. Questi vasi embolized efficace a stasis con le particelle dell'alcool polivinilico. Il paziente ha subito un secondo craniotomy e una resezione completa del tumore con perdita di anima minima. L'istologia Postsurgical ha mostrato a postembolization la necrosi intratumoral iatrogenica. ( info)

10/36. Myoclonus segmentale come la sola manifestazione di un papilloma del plesso coroidico nel fossa posteriore. Rapporto di caso.

    Gli autori descrivono il caso di una donna di 22 anni con le contrazioni involontarie dei muscoli del trapezius e sternocleidomastoid che hanno provocato i movimenti di giro della testa. Gli scatti hanno visualizzato le caratteristiche cliniche e neurofisiologiche di myoclonus segmentale (MP) limitato ai muscoli forniti bilateralmente dai primi quattro segmenti cervicali. La formazione immagine a risonanza magnetica ha rilevato un tumore nel midline sopra i magnum della cisterna che era successivamente istologicamente rivelato essere un papilloma del plesso coroidico. Il patient' i movimenti involontari di s non hanno non estendere ad altri gruppi del muscolo o, in particolare, fino il palato, poichè si potrebbe prevedere nel caso delle lesioni del tronco cerebrale. Myoclonus era la sola manifestazione clinica del tumore in questo paziente; altri segni e sintomi segnalati invariabilmente in altre casse del papilloma posteriore del fossa, quali le paralisi del nervo cranico o di pressione intracranica aumentata, erano assenti. Il rilascio da controllo suprasegmental è suggerito come meccanismo patofisiologico possibile in questo caso di MP. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'papilloma del plesso corioideo'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.