Riportati casi "Paragonimiasi"
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)

Filtrare per parole chiave:



Recupero documenti. Attendere prego...

1/67. Paragonimiasis cistico Perirectal: bobina endorectal MRI.

    Segnaliamo il SIG. di superficie ultrasonographic (TRUS) e endorectal transrectal risultati della bobina per il paragonimiasis che coinvolge lo spazio perirectal. Il paziente ha presentato con lo svuotamento della difficoltà. TRUS ha mostrato un pozzo delimitato, la massa hyperechoic ovale nello spazio perirectal. Sul SIG. endorectal immagini, la lesione è stata descritta come massa cistica ben definita con l'intensità intermedia omogenea del segnale sulle immagini di T1-weighted e il hyperintensity eterogeneo sulle immagini di T2-weighted. Il paragonimiasis ectopico può comparire come massa cistica ben definita nel peritoneum e dovrebbe essere incluso nella diagnosi differenziale della massa cistica nell'addome e nella cavità pelvica, compreso lo spazio perirectal. ( info)

2/67. espressione dei mRNAs di cytokine Th1 e Th2 in cellule mononucleari di recente isolate di anima periferica di un paziente con il paragonimiasis cutaneo.

    Usando la reazione a catena d'inversione semiquantitativa della polimerasi di transcriptase, abbiamo esaminato i livelli di vari mRNAs di cytokine delle cellule mononucleari di recente isolate di anima periferica (PBMCs) da un paziente cutaneo di paragonimiasis nel corso di riuscito trattamento con la gestione del praziquantel. I livelli di trattamento preparatorio Th2 di cytokines quale interleukin (IL) - 4, i mRNAs IL-5, IL-10 e IL-13 in PBMCs del paziente erano molto superiori a quelli dei comandi sani. I livelli di mRNAs IL-4, IL-5 e IL-13 elevati un po'il giorno 2 del trattamento ed allora in diminuzione ai livelli di controllo il giorno 25. Il livello di IL-10 mRNA è diminuito velocemente dopo la chemioterapia. In opposizione, i livelli di interferone (IFN) - gamma, del mRNA un cytokine Th1, rimanente nei livelli di controllo durante il corso. I conteggi dell'eosinofilo ed i livelli periferici di IgE totale e di proteina cationica dell'eosinofilo nei sieri hanno correlato bene con i livelli di questi mRNAs di cytokine Th2. Questi risultati hanno indicato il ruolo principale dei cytokines Th2 nella manifestazione clinica dell'infezione elmintica umana. ( info)

3/67. Paragonimiasis Retroperitoneal: un caso del paragonimiasis ectopico che presenta come masse periureteral.

    Descriviamo un caso del paragonimiasis retroperitoneal che presenta come masse periureteral. Il CT ha mostrato un conglomerato dei noduli d'aumento con il livello basso sottile - attenuazione nel centro al fossa iliaco di sinistra e ragruppato, a forma di anello, aumentando le lesioni al hilum renale di sinistra. Quando un conglomerato retroperitoneal di a forma di anello, aumentante le lesioni in collaborazione con la malattia pleuropolmonare indicativa del paragonimiasis può essere trovato nelle regioni endemiche o in migranti da quelle regioni, si può prevedere il paragonimiasis ectopico-retroperitoneal. ( info)

4/67. Paragonimiasis nordamericano. Un rapporto di caso.

    PRIORITÀ BASSA: Paragonimiasis è un'infezione parassita con una predilezione per la partecipazione polmonare. Le specie di paragonimus accadono nel mondo intero ed esistono in natura in un ciclo di vita lumaca-dei crostacei-mammifero. La malattia umana il più delle volte è incontrata nelle colture che ingeriscono i crostacei grezzi o non abbastanza cotti. Il paragonimiasis nordamericano, causato da una specie endemica di paragonimus, kellicotti di paragonimus, causa principalmente la malattia in animali carnivori ed omnivorous ma può causare la malattia umana se l'ospite intermedio, l'astaco, è grezzo o non abbastanza cotto ingerito. CASO: Precedentemente un sano, un maschio di 21 anno è stato infettato con il kellicotti di P ed ha sviluppato l'emottisi parassita. La malattia è stata contratta con l'ingestione degli astaci locali e non abbastanza cotti. La diagnosi è stata stabilita attraverso l'esame morfologico delle uova nella preparazione citologica del fluido di lavaggio bronchioalveolar. Il paziente è stato curato con successo con praziquantel ed è stato recuperato senza avvenimento. CONCLUSIONE: Paragonimiasis è una causa dell'emottisi parassita universalmente. Paragonimiasis è incontrato raramente in america del Nord e solitamente non è considerato nella diagnosi differenziale dell'emottisi a meno che i fattori di rischio specifici siano conosciuti. Il cytologist o il cytopathologist, quindi, può essere il primo per incontrare le uova diagnostiche e dovrebbe avere una conoscenza di con questa malattia. ( info)

5/67. Westermani di Paragonimiasis con le lesioni multifocali in polmoni ed in pelle.

    Segnaliamo un caso dell'infezione di westermani di paragonimus con una lesione reticulonodular nel polmone di destra, abbiamo lasciato l'effusione pleurica e le analisi sottocutanee mobili del massachusetts di effusione pleurica e del fluido di lavaggio broncoalveolare (BALF) hanno mostrato l'eosinofilia e gli alti livelli contrassegnati della proteina dell'eosinofilo e del interleukin cationici (IL) - 5. La biopsia del polmone di Transbronchial ha rivelato la presenza di polmonite con infiltrazione eosinofila delicata ma infiltrazione linfocitaria notevole. In questo paziente, i livelli elevati IL-5 sia in BALF che nell'effusione pleurica hanno potuto spiegare l'eosinofilia notevole. ( info)

6/67. Il miyazakii di Paragonimiasis si è associato con pseudochylothorax bilaterale.

    Un uomo di 37 anni che ha sofferto dalle effusioni pleuriche bilaterali, dall'indurimento addominale sottocutaneo e dall'eosinofilia di anima, è stato ammesso al nostro ospedale. Aveva ingerito i granchi grezzi ad un pub-ristorante prima dell'inizio dei suoi sintomi. Le sue effusioni pleuriche erano cristalli contenenti chyliform del colesterolo e un ad alto livello dell'immunoglobulina la E (36.580 IU/ml) e di anti-paragonimus anticorpo di miyazakii è stato rilevato. È stato curato efficace con praziquantel. Questo caso suggerisce che il paragonimiasis dovrebbe essere ritenuto sospetto forte se l'eosinofilia di anima, lo pseudochylothorax e un ad alto livello dell'immunoglobulina e nell'effusione pleurica sono rilevati. ( info)

7/67. Un caso del westermani cerebrale cronico di paragonimiasis.

    Segnaliamo un paragonimiasis cerebrale cronico da un uomo coreano di 41 anno che protesta un'emicrania e una debolezza delle componenti di sinistra del neurone di motore. Le immagini a risonanza magnetica del cervello hanno rivelato i conglomerati degli aumenti a forma di anello multipli in lobi temporo-occipital e frontali di giusto emisfero. Una prova intradermica per il westermani di paragonimiasis era positiva. Il paziente era vicino nato una zona endemica del paragonimiasis ed usato per mangiare ha bollito o cotto gli astaci alla griglia d'acqua dolce nella sua infanzia. I noduli nel cervello sono stati resecati attraverso i craniotomies. Le uova del westermani del P. sono state identificate patologico e parasitologically nelle lesioni necrotiche calcificate. Gli esami su espettorato e sugli esemplari fecali per le uova del westermani del P. sono stati indicati per essere negativi e una radiografia del torace era normale. È presunto che le lesioni di cervello siano state costituite dal westermani del P. circa 30 anni fa. ( info)

8/67. Cliniche nella formazione immagine diagnostica (58). Paragonimiasis cerebrale cronico.

    Un uomo coreano di 36 anni ha presentato con una storia dell'epilessia. Il SIG. formazione immagine del cervello ha rivelato i noduli rotondi conglomerated multipli che erano hypointense su entrambe le immagini appesantite T1-and-T2. Questi sono stati situati ai lobi temporali ed occipital di sinistra ed hanno avuti encephalomalacia circostante. L'esplorazione di CT ha confermato la presenza di grandi noduli calcificati nelle regioni corrispondenti. Questi risultati di formazione immagine erano tipici del paragonimiasis cerebrale cronico. Il clinici, i CT ed il SIG. caratteristiche del paragonimiasis cerebrale sono esaminati. ( info)

9/67. Cancro polmonare primario che accade simultaneamente con le uova cicatrized e calcificate di un parassita: rapporto di un caso.

    Segnaliamo qui un caso raro del cancro polmonare primario che si è presentato simultaneamente con le uova calcificate di un parassita. Un uomo di 58 anni si è riferito a il nostro reparto dopo che un'ombra anormale polmonare era stata veduta su un esame radiografico del torace fatto a selezione totale. Una biopsia transbronchial del polmone (TBLB) ha rivelato le uova calcificate di un parassita. Poiché la possibilità del cancro polmonare concomitante non potrebbe essere eliminata, una biopsia del polmone è stata presa via ambulatorio toracico video-aiutato (IVA). La diagnosi patologica era carcinoma di cellule squamous e un lobectomy superiore di sinistra è stato effettuato in serie con un thoracotomy posterolateral. Il paziente recuperato non movimentato ed è rimanere nella buona salute senza alcun segno della ricorrenza per oltre 9 mesi. A seguito di questo rapporto di caso, esaminiamo altri tre casi di questa combinazione insolita di malattia documentata nella letteratura. ( info)

10/67. Appena un'altra emottisi o una passera?

    Hemopytsis è incontrato comunemente nella pratica quotidiana del medico polmonare. I più giovani pazienti con gli esami radiografici del torace normali hanno frequentemente affezione bronchiale acuta o cronica che rappresenta il loro reclamo. La malattia occasionalmente parassita è descritta come causa insolita per un paziente che presenta con l'emottisi. Anche se polmonare il paragonimiasis è insolito in questo paese, a causa della crescita rapida nella corsa come pure l'immigrazione, i medici dovranno essere informati di questo disordine. ( info)
(Tradotto da inglese da Altavista Babel Fish)| Avanti ->


Lasciare un messaggio su 'paragonimiasi'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.