FAQ - Afasia
(Powered by Yahoo! Answers)

Afasia.........................??


Il problema riguardante mia madre è questo:
-12 giugno 2009: formicolio in metà viso e afasia; dalla TC tutto negativo; diagnosi TIA;
-19 agosto 2009: formicolio in metà viso e afasia; dalla TC tutto negativo; diagnosi TIA;
-19 ottobre:formicolio in metà viso e afasia; dalla TC tutto negativo; diagnosi evento critico cerebrale;
-22 ottobre:formicolio in metà viso e afasia; dalla TC tutto negativo; diagnosi evento critico cerebrale;
-29 ottobre:formicolio in metà viso e afasia; dalla TC tutto negativo; diagnosi TIA;

Ogni qualvolta l'afasia passa ritorna tutto normale!

COSA PUO' ESSERE??
----------

  (+ info)

Dieci punti per chi mi sa dire cos'è l'afasia?


Ciao a tutti. Chi sa cos'è l' afasia ed eventualmente come si può risolvere? 10 pt al migliore grazie mille.
----------

detta in parole semplici l'afasia è la mancanza della parola: il soggetto colpito molto spesso comprende chi gli sta parlando ma non riesce a rispondere verbalmente.
l'afasia può avere diverse cause ma la più conosciuta è l'ictus cerebrale.
A seconda della gravità della patologia l'afasia può risolversi completamente, parzialmente o permanere per sempre.  (+ info)

L'Afasia ha solo cause di origine traumatica organica ?? ci possono essere altre cause?


Infarti cerebrali, ischemia, infezioni all'emisfero sinistro, trauma cranico, tumori ed emorragia.
Oltre a queste cause, poi c'è l'Afasia di Wernicke consiste in lesioni alla corteccia cerebrale...  (+ info)

qualcuno ha mai sofferto di afasia?


volevo sapere se qualcuno ha mai sofferto di questa malattia,quali sono i sintomi?
----------

l'afasia è un disturbo del linguaggio causato da un problema del sistema nervoso centrale . Non è 1 malattia ma è l'esito di un danno neurologico.  (+ info)

problema medicoooo: afasia??????


ciao a tt.. ho avuto un episodio di afasia qlk mese fa. qlc1 sa spiegarmi se l afasia può essere momentanea(tipo durare una mezz ora e nn ricapitare piu)? essere afasici vuol dire essere stupidi? un afasico sa leggere e capire (o addirittura avere un intelligenza fuori dal normale)? risp grazie :) è impo
----------

troverai le tue risposte http://it.wikipedia.org/wiki/Afasia  (+ info)

Problema una specie di afasia.?


A che problema può essere ricondotta la pronuncia di una parola differente da quella pensata in un uomo su i 55? ad esempio penso al pane e dico passami il martello.
----------

A me capita in concomitanza di altri sintomi perche' soffro di emicrania complessa...prova a sentire un neurologo....  (+ info)

ke tipo di malattia è l'afasia?


L'afasia è un disturbo della comprensione e della produzione del linguaggio verbale non dovuto a deficit sensoriali primari, deficit intellettivi, disturbi psichiatrici o debolezza dell'apparato muscolo-scheletrico  (+ info)

Cos'è lo stato di afasia??


Lo stato d'afasia (o afemia - dal greco α privativa + φημη parola) è l'alterazione o la perdita della facoltà del linguaggio, in genere in seguito a una lesione alle aree del cervello deputate all'elaborazione del linguaggio (area di Broca, area di Wernicke). Tali aree sono quasi sempre collocate nell'emisfero sinistro.

È un fenomeno che si puo manifestare in vari modi: ad esempio con la sostituzione di una parola con altra di significato diverso ma della stessa famiglia (ora invece di orologio), oppure l'impiego di una parola sbagliata ma dal suono simile a quella giusta (zuccotto invece di cappotto), o di una parola completamente diversa e senza alcun legame apparente con quella corretta; inoltre può coinvolgere solo il parlato, o solo la capacità di scrivere. Spesso si accompagna ad altri disturbi, come la disartria o l'aprassia.

È stato osservato su molti individui affetti da questa patologia che la dimenticanza delle parole segue un ordine ben preciso, senza eccezioni: le prime parole ad essere dimenticate sono i nomi propri, poi i nomi comuni, seguono gli aggettivi e infine i verbi e le proposizioni. Nei bambini con lesioni al cervello le abilità linguistiche perdute possono essere recuperate con l'uso di aree differenti del cervello (nel bambino il cervello è più plastico).  (+ info)

Mai conosciuto persone con problemi di parola?


Avete mai conosciuto persone con gravi problemi di afasia; ossia che avevano perso la parola, a seguito di un incidente o di un ictus? Come riuscivate a comunicare con loro?
----------

si mia nonna in seguito a un ictus è rimasta paralizzata e non riusciva più a parlare...ma era lucidissima...lei riusciva a comunicare con gli occhi...adesso non c'è più ma è stato così fino alla fine per gli utlimi tre mesi  (+ info)

afasia e prassia?


vorrei sapere quali sono le tecniche per recuperare un afasico .......e un affetto di prassia?
----------

La prassia non è una malattia.Una prassia è un gesto intenzionale, cioè una sequenza coordinata di movimenti atti a raggiungere uno scopo desiderato.La disprassia è la difficoltà a realizzare tale tipo di gesto. Suppongo quindi che lo scopo sia superare la disprassia legata al linguaggio parlato, ove il numero dei muscoli da mettere in funzione e coordinare strettamente per pronunciare i diversi suoni nella giusta sequenza per formare le parole è grande.
X quanto riguarda le tecniche x recuperare un afasico è essenziale stabilire il grado di gravità ,il che significa fare degli adeguati esami del linguaggio x avere
una diagnosi accurata delle capacità linguistiche residue .Bisogna quindi rivolgersi ad un Servizio di Diagnosi e Terapia riabilitativa territoriale. L'esame e la successiva diagnosi serviranno a stabilire a quale livello è il problema o se ci sono più problemi, quale è il prevalente e il + urgente da rieducare.
Un afasico può essere recuperato solo da un terapeuta che abbia delle solide conoscenze sul cervello e sul suo funzionamento , che possieda delle buone conoscenze linguistiche e psicolinguistiche e che, cosa di fondamentale importanza ,abbia una buona preparazione psicologica in quanto un aspetto molto importante della rieducazione è proprio il rapporto interpersonale tra la persona afasica e il terapista che deve sempre essere in grado di comprendere quello che sta avvenendo in rieducazione ,e motivare il paziente.
Il riabilitatore é una figura insostituibile in quanto fornisce il "sapere"ma non deve essere la sola figura che lo somministra. Fornisce di volta in volta pezzi di "sapere" all'afasico che con la collaborazione dei familiari potrà impare a gestire la quotidianità della sua terapia. .  (+ info)

1  2  

Lasciare un messaggio su 'Afasia'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.