FAQ - Ascesso Epatico
(Powered by Yahoo! Answers)

Perchè quando si ha un'ascesso dentale si gonfia la guancia?


Grazie delle risposte!!! Ciao ;-)
----------

Un ascesso è una raccolta di pus all interno dei tessuti che circondano il dente( parodonto)...ovviamente tutto ciò è accompagnato da una reazione infiammatoria . l'infiammazione è caratterizzata da dolore, rossore, edema (che sarebbe l accumulo nei tessuti di liquidi ed è proprio questo ke da gonfiore) .  (+ info)

ascesso dentario:quante probabilità ci sono che torni?


ho avuto un ascesso alla gengiva la settimana scorsa..dopo 3 giorni ho chiamato il mio dentista che mi ha fatto una visita e mi ha detto di prendere l'antibiotico per farlo sgonfiare..trattandosi questa della settimana dopo pasqua mi ha dato appuntamento per martedi prossimo nel suo studio.ieri ho finito di prendere l'antibiotico,il dolore è passato e l'ascesso si è sgonfiato ma è rimasto leggermente gonfio.in attesa dell'appuntamento sto mantenendo la parte pulita lavandomi i denti ogni volta che mangio e facendo gargarismi con il colluttorio.quante probabilità ci sono che mi torni prima di martedi?XD
----------

no non dovrebbe tornarti prima di martedì, se hai preso l'antibiotico l'hai sedato e per un po' l'antibiotico continua a fare il suo effetto. ora hai la copertura antibiotica quindi non dovrebbe scoppiarti un altro ascesso.. poi martedì te lo aprirà ed eliminerà l'infezione quindi tranquilla. purtroppo il gonfiore un po' resta..  (+ info)

se hai un ascesso parodontale che evoluzione ha?


è possibile che si sgonfi e faccia meno male da solo senza prendere farmaci?
----------

NO è IMPOSSIBILE DEVI PRENDERE GLI ANTIBIOTICI E POI ANDARE DAL DENTISTA POTRESTI PRENDERE L'AUGUMENTIN PER I DENTI è OTTIMO SEMPRE SE NON SEI ALLERGICO SE NO CHIAMA IL TUO MEDICO E FATTI PRESCRIVERE L'ANTIBIOTICO  (+ info)

cosa posso fare per far scomparire il gonfiore di un ascesso dentale?


Chiama immediatamente il dentista e fatti dare un'occhiata. Ti prescriverà l'antibiotico più adatto da prendere per almeno 5 giorni e poi valuterà come intervenire sul dente, ma non prima che l'infiammazione sia passata.
Ciao ciao  (+ info)

il tartaro può provocare forte mal di denti con il freddo? o un ascesso?


ho un alone scuro negli incisivi inferiori vicino alla gengiva ... nella parte interna, per spiegarsi dove tocca la lingua.... queste macchie scure piccole sono su due denti... ma uno mi fa malissimo con l'acqua fredda o qualunque cosa sia fredda... e non se tocca il dente... ma solo se tocco quella zona interna con qualcosa di freddo... è carie ascesso o tartaro?
----------

forse tutte tre : carie , tartaro e anche ascesso.
soltanto un dentista lo sa .  (+ info)

cavolo ma avere epatico vuoto si esce di zona e si ha catabolismo porca miseria il corpo che si prepara in che?


chetosi mi sa che io seguivo una mezza metabolica che neccessitava di ricarica ora ho bevuto latte per + blocchetti e sono stra in forze le riserve piene sento forza e grinta
----------

se tu sei finito in chetosi io sono babbo natale  (+ info)

ciao, ho un ascesso dentale, dopo quanti giorni di antibiotico posso aspettarmi di guarire?grazie?


ho cominciato a prenderlo da un giorno e mezzo ( ho cominciato a prenderlo dopo un giorno dalla comparsa dell'ascesso)
----------

considera che un ciclo di antibiotico dura almeno 5 giorni, dopodiché vedrai già i risultati in meglio  (+ info)

mi è venuto un ascesso.sabato mattina parto e oggi è giovedì, riesco a fare qualcosa prima di partire?


certo, ma credo che dovrai prendere un antibiotico, il dentista non penso possa intervenire prima che tu abbia ridotto l'infezione!!  (+ info)

Come posso sgonfiare la guancia da un ascesso dentale?


niente antibiotici, solo rimedi della nonna grazie:D
Ho già provato Oki e Aulin per il dolore..
----------

solo rimedi della nonna?
prova con degli impacchi di ghiaccio(uso esterno) e magari fai qualche sciacquo con acqua e sale(parecchio sale) anche dentosan verde(colluttorio).
Spero di averti aiutata.  (+ info)

Mi è stato diagnosticato un angioma epatico gigante al lobo sinistro...Sapete consigliarmi a chi rivolgermi?


Ho 53 anni e mi è stato diagnosticato 13 anni fa un angioma epatico al lobo sinistro, allora di dimensioni 10,2 cm. Ad oggi è cresciuto fino a raggiugere i 18cm... ho sentito i pareri di numerosi medici ma sono tra loro discordanti... Qualcuno ha già sperimentato un problema di questo tipo? O sapete consigliarmi dove posso rivolgermi? Se possibile in Lombardia, lavoro.... Grazie mille
----------

Devi fare una visita specialistica chirurgica.
L'angioma è in evoluzione, seppur lenta; è di dimensioni non trascurabili e potrebbe darti sintomi da compressione, piastrinopenia ed essere a rischio di rottura. Tu sei abbastanza giovane e presumibilmente non sei un paziente ad alto rischio chirurgico (anche se questa è solo una mia supposizione), inoltre la chirurgia del fegato di sinistra è relativamente più semplice di quella del fegato di destra, per cui, secondo me, potrebbe esserci indicazione chirurgica.
Ti consiglierei di venire da noi, abbiamo un professore molto bravo specializzato nella chirurgia del fegato (il mio relatore di tesi, by the way), ma purtroppo siamo in Emilia Romagna. Se comunque pensi che per te non sia troppo lontano e ti interessano ulteriori informazioni contattami pure, anche in privato.
Ciao!  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'Ascesso Epatico'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.