FAQ - Infezione Crociata
(Powered by Yahoo! Answers)

Può un infezione tipo la candida impedire il concepimento?


cioè è una cosa certa che chi ha la candida non può rimanere incinta o è capitato che anche con una infezione del genere si può rimanere incinta e accorgersene solo dopo? e quali sono le conseguenze?
grazie a tutte!
----------

con la candida le condizioni dell'apparato riproduttivo non sono ottimali quindi l' eventualità di rimanere incinte si riducono notevolmente.
Per fortuna si cura facilmente..bisogna pero' aver rapporti sessuali protetti dal preservativo onde evitare di passarla in continuazione tra moglie e marito.
La candida è frequente anche nelle donne in gravidanza per le mutazioni vulvo/vaginali legate proprio allo stato interessante.
Se tenuta sotto controllo non porta grossi problemi ne' alla mamma né al piccolo.
auguroni  (+ info)

Infezione nella gengiva a causa di un granuloma?


Ieri ho subito un piccolo interventino,mi hanno estratto un dente, aperto la gengiva e pulito l'infezione levando il granuloma, Mi hano messo qualche punto. Adesso nonostante il ghiaccio ho un fastidioso gonfiore sulla guancia. Per quanti giorni avrò ancora la guancia gonfia?
----------

Due o tre giorni! Anche mia madre ha subìto un'operazione simile ed è stata col dolore e il gonfiore per due giorni pieni (due giorni a partire da quello in cui ha subìto l'intervento).  (+ info)

Quanto è alto il rischio di infezione a causa di un tatuaggio?


Parlo di tatuaggio fatto seguendo tutte le norme igieniche.

E nel caso di infezione, come si risolve?
----------

Se le norme igieniche al momento del tatuaggio sono rispettate i rischi sono piuttosto bassi, dipende da come viene curato il tattoo.
In caso di infezione si dovrà ricorrere all'assunzione di antibiotici.  (+ info)

Ho 38 anni e da giugno che mi sto curando con antibiotici per un infezione?


Infezione enteroccocus faecalis>100.000UFC / ml curata con avalox.
Gli ultimi 2 esami Urpocultura positiva per streptococco agalactie curata per 1 mese con antibiotico augmentin senza nessun risultato.
Sto peggiorando ,andando di continuo in bagno.Cosa devo fare? Mi ha visto un dottore al pronto soccorso dandomi altri antibiotici questo lunedi.Il medico di famigia mi ha mandata dal urologo il quale mi ha spospeso gli antibiotici mandandomi dal medico di malattie infettive,codesto mi ha mandata a casa dicendomi di ritornare martedi per altre visite senza piu' nessuna medicina.Attualmente ho dolore al basso ventre e andando al bagno anche 20 volte al giorno.Non so piu' a chi rivolgermi ..Cosa devo fare???URGENTE!
----------

Ciao.Se devi ritornare martedì dall'urologo attendi, poi le spiegherai
la situazione attuale,e i tuoi sintomi continui.Vedrai che pian piano
riuscirai a guarire.Abbi fiducia del medico che ti sta seguendo.In tal
caso se, i dolori al basso ventre fossero molto forti, e insopportabili
ti consiglio di recarti nuovamente in pronto soccorso, spiegandole il
tutto,perlomeno ti visitano subito e sei tranquillo.Auguri e abbracci.  (+ info)

Solo chi non usa gli assorbenti interni pensa che facciano infezione?


Infatti, io ho questa impressione: di solito chi dice che gli assorbenti interni fanno venire tante infezioni non li ha mai usati, o li ha usati una volta e ha avuto l'infezione per coincidenza. Ma chi li usa regolarmente sa che sono innocui. L'avvertimento, fatto anche dai produttori, a non tenerli troppo a lungo, è solo per un motivo molto ovvio: dopo un tot di ore sono pieni e non assorbono più. Infatti io sono molto precisina nell'usarli, guardo l'ora per sapere a che ora dovrò toglierli (non meno di 4 ore, per non toglierli troppo asciutti, nè più di 6) ma un paio di volte mi è capitato di tenerli 8 ore e non ho avuto infezioni neanche allora. Per finire, sottolineo la differenza culturale fra donne italiane e americane con tre citazioni cinematografiche: in "E alla fine arriva Polly" Jennifer Aniston ha una confezione gigante di Tampax nel bagno. In "Come farsi lasciare in 10 giorni" Kate Hudson riempie di oggetti femminili il bagno del suo fidanzato, fra cui dei Tampax. In "Lezioni di cioccolato" la borsetta di Violante Placido si rovescia e fra gli oggetti che ne escono ci sono assorbenti esterni. Se davvero gli assorbenti interni fossero così dannosi, le americane morirebbero tutte giovanissime e quelle che non morirebbero diventerebbero sterili, ma non mi risulta che sia così.
Differenza culturale in questo caso significa che le donne americane usano praticamente solo Tampax (e nei film si vede) mentre le donne italiane preferiscono ancora in larga parte l'assorbenza esterna (e nei film si vede un po' meno, ma lo possiamo constatare anche nei supermercati)
per Elis Chan: mah, sono d'accordo che tante donne hanno paura di non saper usare gli assorbenti interni, comunque chi li usa sa che sono innocui, mentre mi sembra che sia proprio chi dice che fanno infezioni a dirlo solo per sentito dire.
----------

Io li uso praticamente sempre!!! Tranne quando dormo..! Delle volte li ho tenuti 8 ore, anzi parecchie volte, e delle volte anche 10 ore, non mi è mai accaduto nulla!!! Io li amo i tampax, non sapei cosa farei se non ci fossero, qlli normali non riesco a sopportarli!!!  (+ info)

Ho fatto piercing ombellico ho infezione i miei non sanno niente come faccio?


Ho fatto il piercing nell'ombellico da solo con 1 spilla e mi è gonfiato rosissimo e fa troppo male come devo fare?ho 1 infezione tremenda come la faccio passare?
----------

Primo: Togliti subito la spilla, già è ridicolo che ci sia gente che si fa un piercing all'ombellico (uno piuttosto impegnativo) da sola, ma pure la spilla....., è fatto male, e dato che sembri completamente ignorante in fatto di piercing nn penso tu sia in grado di salvare il foro, meglio toglierlo prima che peggiori l'infezione (provocando una brutta cicatrice)
Se volevi propio fare la càzzata per lo meno potevi andare da qualche pseudo piercer che ti infilza ovunque per 8 euro (sarebbe stato un male minore) o almeno usare un ago canula "disinfettandolo" vagamente come fanno tutti i ragazzini rincretiniti che vogliono sentirsi fighi a costo di ritrovarsi un abominio infilato nel corpo <__<
Per il tuo problema andrei da un piercer, non serve che ti accompagnino i tuoi genitori e non costerà niente.
Ci sono un sacco di possibili motivi per il rossore e il gonfiore, lui potrà vedere se è un infezione leggera, grave, se sono bolle, un rigetto, colpa della spilla che strine o è solo una guarigione normale (magari l'hai stressato toccandolo con le mani), ognuna di queste cose avrà una cura differente, il gentalyn è utile in caso di infezione, ma per altre cose è troppo aggressivo o comunque inadatto, magari potrebbe anche servirti un antibiotico che il piercer saprà consigliarti  (+ info)

Come ci si accorge di avere un infezione o un infiammazione alle vie urinarie o agli organi genitali?


Salve a tutti.

Come può rendersi conto un uomo di avere un infiammazione o un infezione agli organi genitali o alle vie urinarie?a seguito di quali sintomi o disturbi?

Ci si può recare da un andrologo anche per un semplice controllo anche in assenza di sintomi?



Grazie.
----------

Bruciore mentre fai pipì, sangue nelle urine, dolori magari anche alla schiena dietro. O almeno, questi erano i sintomi che aveva mio cugino (ricoverato d'urgenza), prima non si era accorto di nulla, il giorno stesso che ha sentito i bruciori ecc è finito in ospedale. Non so se sia un caso limite o la norma. Però se chiedi al tuo medico di fare una visita non dovrebbe farti storie, alla fine sono cavoli tuoi insomma, mica gli chiedi di farti amputare un braccio o.O

Ah, se intendevi malattie veneree anche, lo "scolo" è uno dei sintomi più evidenti, insieme a bruciore e arrossamenti e simili.

Certo che è incredibile che ti rispondo io e non gli uomini della sezione O.O  (+ info)

Se le lecco la susanna rischio qualche malattia o infezione?


A me piace leccare la susanna alla mia lei, e anche a lei piace molto! "Vorrei ben vedere" direte voi, ma rispondo io che bisogna saperci fare, ci vuole tatto e maestria, non è che siamo tutti capaci! Vabbè comunque il punto è un altro, io volevo sapere se rischio di prendermi qualche infezione, visto che non esistono precauzioni che io sappia per questa pratica ;-)
----------

Salve,
certo che è possibile, evita almeno se ci sono sintomi o segni di infezioni.
Ciao  (+ info)

ho fatto un tatoo 3 mesi fa e ho avuto il dubbio di un infezione all inizio?


appena fatto il tatoo nella zona addominale bassa sinistra, era intorno molto rosso e cosi è rimasto x massimo una settimana...dopo 2 settimane mi è uscita acne sul volto e prendo antibiotici...secondo voi l acne è una coincidenza? chi ha avuto infezione da tatoo?
----------

Ma gli antibiotici te l'ha consigliati un medico o l'hai deciso tu?
Un'infezione del tattoo è probabile e facile da prendere (basta un po' di polvere o una scarsa cura nelle prime fasi) ma non dovrebbe arrivare a sfogarti in acne, ma limitarsi a dolore e arrossamento nella zona tatuata. A me è capitato con un paio di tatuaggi...e mi sono venute croste grosse che hanno poi portato via il colore.
Il tatuatore è una persona seria e le condizioni igienico-sanitarie dello studio vengono rispettate? Il tattoo adesso come sta? Cmq, come ti hanno consigliato altri, magari un'analisi del sangue falla.  (+ info)

che tipo di antibiotico devo prendere per un infezione delle vie urinarie?


penso di avere preso un infezione li giu. mi fanno male le plle. non ho perdita ma un dolore lungo il pene avolte.
Ho provato con la monuril ma non ha fatto niente. ce un antibiotico che porta via tutto li giu?

grazie
----------

prima di tutto anche se ti consigliamo antibiotici nn te li rilasciano senza ricetta, quindi devi per forza andare dal medico!!!

secondo che fai ti fai la disgnosi da solo??? ti descrivi tu i sintomi, i medicinali, quelli alternativi a quelli che nn funzionano! che bello IL FA DA TE!!! eheheh ma io dico...perche paghiamo ancora la sanità pubblica visto che ormai siamo tutti bravi a consgiliare il farmaco giusto, a farci l auto diagnosi e ad autoprescriverci medicinali!!!

come fai a dire che ti serve un antibiotico??? e se nn è un infezione virale ma fosse un infiammazione?? nn servirebbe ad un cazzo l antibiotico!! che gente...

FATTI VISITARE DAL MEDICO!  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'Infezione Crociata'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.