FAQ - Paralisi
(Powered by Yahoo! Answers)

Paralisi e dolore braccio destro e gamba?


Ciao a tutti, il dolore momentaneo e la paralisi di gamba e braccio destro sono significativi di qualcosa? Considerando che il soggetto ha placche al collo e già altre volte ha avuto appannamento della vista (occhio dx). Si può trattare di un attacco di TIA o altro? Considerando che il tutto è durato pochi secondo in una situazione d' «arrabbiatura»....aspetto chiarimenti in merito.

Grazie
Grazie per la risposta. Si le confermo che sono placche aterosclerotiche. Il soggetto in questione è in cura: assume pillola contro colesterolo, anticoagulante, per l'ipertensione e per il cuore. In teoria non dovrebbero presentarsi problemi di TIA, ma vi è una sospetta miastenia (da valutare con analisi). Cosa potrebbe essere stato? Voglio sottolineare nuovamente che è stato un momento d'arrabbiatura a provocare questa situazione.
Grazie per la risposta. Si le confermo che sono placche aterosclerotiche. Il soggetto in questione è in cura: assume pillola contro colesterolo, anticoagulante, per l'ipertensione e per il cuore. In teoria non dovrebbero presentarsi problemi di TIA, ma vi è una sospetta miastenia (da valutare con analisi). Cosa potrebbe essere stato? Voglio sottolineare nuovamente che è stato un momento d'arrabbiatura a provocare questa situazione.
----------

  (+ info)

Chi ha scoperto la causa della paralisi progressiva?


Il libro e gli appunti mi dicono due cose diverse: da una parte "A.L. Bayle --> causa della paralisi progressiva ed infiammazione delle meningi --> modello poi generalizzato a tutte le malattie mentali"
mentre la pagina dietro dice che lo scopritore della causa della paralisi progressiva fu "J. W. von Jauregg, che nei primi anni del '900(così tardi?) scoprì il passaggio nel cervello del treporeda pallidum, agente della sifilide, la curò con la malarioterapia e tutte le malattie mentali furono considerate causate dal T. Pallidum."

Insomma, chi è che ha scoperto la causa della paralisi progressiva? Quando? Cosa ha fatto Jauregg e cosa Bayle???

Grazie mille u.u
Treponema pallidum, scusate
Bwhahaahah cocco, la malarioterapia provoca una febbre shock nel cervello, che in sostanza cuoce ed elimina eventuali "agenti esterni" come il treponema pallidum, facendoti "guarire" XD House si è basato sulla medicina di fine '800 u.u

Ho risolto in ogni caso, sembra: Bayle ha imputato la causa della paralisi progressiva ad una infiammazione delle meningi, un tizio giapponese ha scoperto nei cervelli dei morti che avevano la pp una lesione dei tessuti e Jauregg si accorse che chi aveva febbre molto alta guariva(Da qui l'idea della malarioterapia). Il problema persiste: chi di preciso ha scoperto che la causa era proprio il Treponema Pallidum?
Trovatoooo! "Nel 1913 Noguchi e Moore scoprono il treponema nella corteccia cerebrale dei pazienti affetti da paralisi generale, confermando le affermazioni di Fournier." u.u
----------

Jauregg prese il nobel per la medicina nel 1927. « Per la scoperta del valore terapeutico della malaria nel trattamento della demenza paralizzante »
(Motivazione del Premio Nobel)

http://it.wikipedia.org/wiki/Julius_Wagner-Jauregg

A.L. Bayle non risulta da nessuna parte su google. mi sa che dovrai affidarti al tuo libro per sapere cosa ha fatto. può essere che Bayle si accorse di queste nuova patologia e Juaregg trovò la terapia adatta, motivo per cui prese il nobel.

PS:
in una puntata di House, un paziente venne infettato con la malaria per combattere una paralisi temporanea dovuta a non ricordo cosa. House venne insultato pesantemente dalla Cuddy. Il paziente ovviamente guarì. :)  (+ info)

Con la paralisi spastica si può fare palestra?


10 punti al migliore grz in anticipo
----------

lo sport fa bene sempre e a tutti ma ogniuno di noi va seguito x le propie capacità o possibilità fisiche
ti consiglio di effettuare prima un chek up generale poi vai in palestra e fatti stilare un programma su misura

in bocca al lupo  (+ info)

Qualcuno di voi ha mai avuto una paralisi notturna?


io,purtroppo le ho spessissimo,quasi ogni settimana,fin da quando ero piccola...
sweer anche io penso sia una cosa congenita,mio padre ne ha sofferto da giovane e mia zia (sorella di mia mamma) ne soffre ancora ora...Un bel mix,eh? :D
ne ho parlato col medico che mi ha accennato alla narcolessia...Non ci sono ancora cure specifiche,alcuni medici parlano di psicofarmaci,ma sinceramente li vorrei evitare alla grande!
ah,si,dimenticavo!A volte questa simpaticissima sensazione è accompagnata da un demone che si diverte a schiacciarmi per non farmi respirare...
----------

Sì... da bambina mi capitava sempre, poi pian piano è passato. Mi è successo di nuovo qualche mese fa, ed è stato terribile...

La presenza del demone o del mostro è tipica di queste paralisi notturne e anche il rumore ed i bisbiglii. In ogni caso sono episodi che tendono a capitare in momenti di grande stress psicofisico... So che fare yoga o training autogeno può aiutare.

Dubito possa essere strettamente genetico, a me capitava spesso, ma non è mai capitato a nessuno dei miei parenti.  (+ info)

ma chi ha una paralisi completa dei muscoli facciali, come fa a dormire?


Guarda...io ti posso dire che un paio di anni fa ho avuto una paresi facciale che mi ha preso metà faccia...il mio errore è stato quello di aspettare 4 giorni prima di farmi vedere, con il rischio di essere paralizzata per sempre (mi hanno detto che se fossi andata anche solo il giorno dopo ci sarebbe stato questo pericolo)...comunque posso dirti che in questi 4 giorni in cui non riuscivo a muovere metà del viso (non avevo sensibilità neanche alla bocca), per dormire di notte ero costretta ad abbassarmi la palpebra con il dito...
Ora non so chi è paralizzato per tutta la vita come faccia, però posso assicurarti che questa cosa a me dava alquanto fastidio.   (+ info)

Cosa fare o prendere per evitare le paralisi notturne?


Ciao a tutti...questa cosa mi capita già da due notti una ciascuna..e vi posso dire che è Terribile.. ho fatto qualche ricerca e ho trovato su wikipedia che è una cosa che capita quando si è stressati..a me ha dato una sensazione terribile..mi stavo addormentando proprio in quel momento dove il mio corpo si è addormentato il mio cercello era ancora sveglio cioè io ero ancora cosciente..e cercavo di muovermi ma ero totalmente bloccato..non riuscivo neanche a chiamare aiuto la mia voce era troppo bassa ..e sentivo come una presenza vicino a me (sempre fatta dal mio cervello) poi mi sono sforzato e sono riuscito a urlare ma è difficile.. è terribile ve lo dico..come posso evitarla.. è già la seconda notte non vorrei farne altre ora sto prendendo la camomilla..rispondete grazie 10 punti..
pezzo di scemo cosa centra il mio nick e la mia foto scemo demente testa di cazz*..è una semplice domanda Cretino pezzo di scemo!! si vede che nn sei normale
per dolcissima: si hai ragione mi conviene farmi controllare immediatamente
----------

La paralisi nel sonno, detta anche paralisi ipnagogica, è un disturbo del sonno in cui nel momento prima di addormentarsi o, più comunemente, al risveglio ci si trova senza la possibilità di potersi muovere. Questo disturbo dura molto poco (al massimo 2 minuti dal risveglio o pochi secondi prima di addormentarsi) in cui tutti i muscoli del corpo sono paralizzati, e la persona in cui si manifesta è del tutto cosciente e riesce a controllare solamente il movimento degli occhi e la respirazione.

Questo stato di paralisi è dovuto dalla persistenza dello stato di atonia che i muscoli presentano durante il sonno ed è causato da una discordanza tra la mente e il corpo: il cervello è attivo e cosciente, il corpo continua a rimanere in stato di riposo. Ciò solitamente incute nell'individuo affetto terrore e angoscia. Le cause più comuni sono: mancanza di riposo, stress, ritmi di sonno irregolari.

Le paralisi nel sonno vanno distinte dalle illusioni ipnagogiche con le quali però possono accompagnarsi causando sensazioni particolarmente vivide e talvolta terrificanti.  (+ info)

Paralisi notturna, qualcuno sa spiegarmi di che si tratta?


Vi racconto cosa mi è successo, tempo fà sono rimasto completamente paralizzato nel sonno e avevo la sensazione di essere osservato da qualcuno.. ultimamente mi è successo di nuovo.. e stavolta ho visto un ombra che mi osservava ai piedi del letto.. poi ho chiuso gli occhi sperando fosse solo un sogno.. quando gli ho riaperti mi sono trovato in giardino (non fisicamente)... e c'era sempre quell'ombra che mi osservava dal tetto.. poi mi sono ritrovato nuovamente nel letto..... DI CHE SI TRATTA!!!??
Non stavo sognando.. anche perchè quella notte mi sono addormentato con la tv accesa... e mentre mi è accaduto questo fatto si sentiva perfettamente la tv...
----------

guarda a me e' capitato piu' di una volta di vedere purtroppo la sagoma di satana davanti a me oppure ai piedi del letto di notte e ti assicuro che ero sveglio. Per davvero li sono rimasto paralizzato. Ad un mio amico invece e' capitato di non riuscire a svegliarsi e di guardare allo specchio la sua immagine riflessa distorcersi e prendere la forma del domonio. Sono cose che fanno un po' paura ma quello che e' capitato a te non mi e' successo mai. Ma se quando ti sei svegliato sentivi bruciore al cuore per la paura allora ti capisco perfettamente.  (+ info)

Maledetta paralisi del sonno, non ce la faccio più, ma perchè succede?


Ho 18 anni, e da un paio di anni mi succede che quando dorme, pochi minuti prima di svegliarmi cado in una paralisi ipnagogica...
La sera mi capita raramente, quasi mai, ma il pomeriggio mi capita sempre, e una cosa che proprio non sopporto, mi mette l'angoscia, so che sono sveglia con la mente e non può succedermi niente, ma l'avere il mio corpo paralizzato mi terrorizza e molto spesso non riesco a stare calma!
Perchè mi succede?
E una cosa che mi durerà per sempre o prima o poi scomparira?
E una cosa grave da dover dire ai miei genitori o possono anche non saperlo?
Io pensavo fosse una cosa momentanea, perchè prima mi capitava così raramente che nemmeno ci facevo caso, ma adesso molto più spesso, e ho cercato su internet poco fa, e ho letto della Narcolessia ecc ecc...malattia? Spiegatemi...
Ah durante il dormi veglia di oggi, sentivo mia madre che andava avanti e indietro nel corridoio, sentivo i passo e la voce, dopo di chè ho sentito delle mani che sfioravano il mio corpo (ero distesa sul lato destro, avanti avevo il muro, quindi tutto il lato sinistro me lo sentivo sfiorare da 1000 mani, e mi provocavano anche un lieve solletico fastidioso) erano tantissime mani bianke-trasparenti, cavolo erano?
Ho chiesto a mamma se fosse entrata in camera mentre dormivo, ma mi ha detto di no! Cioè il mio corpo paralizzato, la mia mente sveglia, e in più vedevo queste mani! Bhà....
Scusate per la categoria, ma non sapevo dove infilarla questa domanda!
Mentre dormivo, tra il dormi veglia diciamo, mi è capitato anche di vedere ad occhi chiusi, la mia stanza... cioè ero in piedi diciamo, vedevo la mia stanza, e una figura cn pantaloni neri e maglia grigia che dormiva (cioè io)... ero distesa ma in piedi a guardare la stanza? Sembrano cose inventate, ma non lo sono, anche se vorrei che lo fossero, visto e considerato che non riesco mai a riposare bene, mi sveglio sempre super agitata!
Ma che gente ignorante in giro, prima di tutto dire paralisi del sonno o dire paralisi ipnagogica è la stessa cosa...evidentemente non conosci l'italiano... l'unico parolone che ho usato e narcolessia, e infatt non ho nemmeno capito di cosa si tratta, infatti sto chiedendo spiegazioni... datti fuoco!
----------

Pare che quella del dito maligno non ce l' hai. A parte gli scherzi parlane con tua madre, fissa l' appuntamento con un neurologo. Non migliora senza cure. Fidati, non tutti i medici sono in gamba ma in casi del genere prima ancora di darti le cure ti daranno un mare di affetto. Parlane, perché non migliora da sola. E un disturbo così balordo tenuto dentro mina la psiche molto a fondo. E' una malattia fra le tante. L' imbarazzo non ti serve. Io ho altri problemi ma ti dico: fatti aiutare: il silenzio gioca contro di te.  (+ info)

Vorrei farmi il piercing al labbro da sola, ma dicono che se si becca il nervo si prende una paralisi, è vero?


da sola mi sono fatta i buchi alle orecchie (ne ho 5 per lato) e il septum (questo: http://www.telhai.ac.il/gifted/piercing/septum1.jpg ), pensavo di farmi gli snakebites (http://www.vintagetattoos.ca/gallery/albums/Piercing/Snake_Bites_1_001.sized.jpg )

però gira voce che vicino alle labbra è pieno di nervi e a beccarne uno viene la paralisi... è vero?

già due miei amici se li son fatti da soli allo specchio, se non ci riesco da sola me lo fa uno di loro, so sopportare il dolore e non ho mai avuto infezioni (ho rischiato di prenderne una in quello all'ombelico ma ho risolto con una pomata al cortisone) ma questa leggenda della paralisi per un piercing mi blocca... voi ne sapete qualcosa?
ho tutti gli attrezzi per fare piercing, le pinze, gli aghi sterili (si comprano in sanitaria), il disinfettante chirurgico, i guanti e i pentolini per sterilizzare... mi manca solo l'esperienza

per SONOCURIOSO: lo sai che quel "voi" è altamente offensivo? cosa vorresti dire?

per tutti gli altri: non li faccio per bellezza, per me è un arte, si chiama body modification, è una passione, non mi importa cosa pensa la gente, lo faccio per me
----------

io mi sono fatta il piercing al labbro inferiore circa 4 mesi e ho speso 70 euro,forse saranno anche troppi ma mi sono affidata a degli esperti che mi hanno seguita fino al mese successivo quanto dal piercing diciamo temporaneo mi hanno messo quello definitivo(ho scelto un brillantino azzurro).per farlo hanno fatto davanti ai miei occhi tutto un processo di lavorazione,disinfettato e sterilizzato arnesi e robe varie.secondo te perche?perche da sola a casa tua non te lo puoi fare.  (+ info)

Quanti punti di invalidità si danno x una paralisi al nervo sciatico?????????????????


dipende dalle tue condizioni generali di salute, se ad esempio soffri di qlc patologia tipo diabete o altro....poi dipende dalla gravità della paresi del nervo sciatico ed infine, ma non certo meno importante dipende dalla commissione medica che ti esaminerà...da commissione a commissione il grado di invalidità può mutare notevolmente...non credo sia possibile rispondere a questa tua domanda cmq se vuoi un numero credo che un 50% sia possibile ottenerlo anche se non è suficente poi ad ottenere una pensione di invalidà che prevede almeno un 75%...a meno che tunon abbia più di 65 anni nel qual caso è sufficente anche un 50 %.  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'Paralisi'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.