FAQ - Paralisi
(Powered by Yahoo! Answers)

Vi è mai capitato di avere una paralisi notturna???


A me sì, e non ho mai avuto così paura in vita mia!
----------

Questa domanda l' avevo già posta io, precisamente quando mi sono iscritta, è stata la mia prima domanda , in cui dicevo così:
"Sapete dirmi cos' è la paralisi da sonno?", ma nessuno mi ha risposto, come mai? Ovviamente l' ho posta perché ne soffro a
periodi e nessuno mi credeva! Ma io mi sono documentata su
libri scientifici (anche Maurizio Costanzo ha trattato quest' argomento nel suo show): sappiate che si sta malissimo, in uno stato di terrore, perché si è svegli con la mente,non con il corpo!  (+ info)

paralisi del sonno: chi di voi ne soffre? quante ve ne sono capitate?


ne soffro da 10 anni, all 'inizio ne ero spaventata, poi le ho trovate interessanti, sono le mie ragione di vita...i primi anni le avevo quasi tutte le notti e piu' volte per notti, poi almeno una a settimana e ora piu' di una al mese, non sono mai mancate, e se sparissero so che mi mancherebbero, anche se quando le ho mi terrorizzo...la mia morte piu' bella sarebbe di muorirci in una paralisi del sonno, ovviamente non adesso che ho ancora tutto da vivere...la cosa brutta e' che non se ne puo' parlare perche' ti prendono per pazza!
nelle paralisi con allucinazioni ipnagociche me ne sono successe di ogni: una volta mi sono ritrovata un uomo con un mantello nero e indossava la mia maschera che stavo facendo a scuola per carnevale...poi in la con gli anni mi sono apparsi quasi sempre uomini sfigurati (non avevano un volto preciso ma tutti con gli occhi grigi), mi stavano con il fiato sul collo (proprio nel senso che mi respiravano sul collo!) oppure mi aggredivano...ma ce ne sono state anche di divertenti, ho visto dr.house (dico davvero) ma era un po' voluta! ho capito come funzionano le allucinazioni, non e' che si vede cio' che si teme ma si vede cio' che si spera di non vedere, e' una cosa inconscia, nel caso di dr house si puo' sperare di vederlo a che fare con qualcosa che ci spaventa, nel mio caso ha sostituito uno dei tipi che mi aggrediva di solito...e' davvero una cosa assurda, me ne rendo conto sempre di piu'...dopo una paralisi resto sempre un po' sorpresa!
io penso sia un modo di sfogarsi...
...e penso anche che i rapimenti alieni si possano semplicemente spiegare con le paralisi del sonno!

e voi...da quanto ne soffrite? l'episodio piu' brutto? e quello piu' bello? quali potrebbero essere le cause? ci sono novita' su questi disturbi?
preciso che in tutti questi anni ho fatto ricerche, so con certezza di soffrire di paralisi del sonno con allucinazioni ipnagogiche (non puo' che essere diversamente, sono paralizzata durante l'attacco!)...ho anche sogni lucidi ma e' una cosa ben diversa e non stiamo parlando di questo...grazie^_^
----------

Ne soffro ankio da sempre...il primo episodio lo ricordo a 6 anni ma ormai sono sempre + sporadiche, ne ho circa 1 o 2 all'anno ma aumentano se sono sotto stress. Tengo una lista di ogni episodio e all'inizio erano momenti spaventosi in cui avvertivo la presenza di qualcuno/qualcosa ke respirava o rumori tremendi e questa sensazione mi disturbava a tal punto ke aumentava il mio battito e il mio respiro mandandomi in iperventilazione, il che mi portava alla sensazione di perdere il controllo del corpo di perdere il contatto con la gravita' (il famoso "fascio di luce" che ti porta in alto che nell'immaginario collettivo e' x forza di cose alieno..) e di agire contro una forza opposta alla tua, che solitamente attribuivo ad una presenza di cui sentivo il respiro e ke avvertivo essere contro di me. Le prime volte ero terrorizzata, ma con gli studi di fisiologia e l'avvento di internet ho capito ke e' normale e diffusa + di quanto crediamo...Adesso quando accade riesco a "gestirla": riesco a calmarmi subito, mi dico "ah, ecco 1 altro episodio, so cosa succede e cosa devo fare..." e subito il battito si calma, anke il respiro ed evito l'iperventilazione che e' quella che porta alla sensazione negativa.
Non ricordo un episodio bello xke' la cosa mi mette un po' di ansia anke ora xke' dopotutto le allucinazioni uditive mi spaventano, cmq la + terribile ke ricordo fu quando mi addormentai di pomeriggio con la finestra aperta e ad un certo punto dormivo ma aprii gli occhi e vidi un braccio (il mio) vicino agli occhi...non riuscivo a muovermi ne' a parlare e ovviamente ero nel panico xke' pensavo ke quello fosse il braccio di un rapinatore, ke io fossi stata presa in ostaggio, imbavagliata e immobilizzata da lui. + cercavo d muovermi o gridare + non ci riuscivo e mi agitavo e tremavo...fu una cosa terribile!
Ma sai che anche io ho visto, una delle primissime volte, questo uomo col mantello nero e la maschera, ma nel tempo ho scordato il tipo di maschera, ma x me era un incrocio fra questi due:
http://wargames.com.hk/oscommerce/images/res/Rio078_150_128.jpg
http://gizmodo.com/assets/resources/2007/09/Darth-Vader-Costume-Adult-Star-Wars-Supreme-Edition-Costume-Revenge-of-the-Sith-(tm)-_909877-lg.jpeg
Credo ankio ke tutti quelli ke credono nei rapimenti alieni in realta' non sanno spiegare questa sensazione: prova a parlarne in giro e vedrai da te in quanti ne soffrono (sono tantissimi) e questo ti aiuta a sentirti molto + normale! Ciao!  (+ info)

Paralisi nel sonno 10 pnt al migliore?


chi di voi come me , soffre di paralisi nel sonno? o mi sa spiegare qualcosa in più di questo fenomeno, come riuscire ad evitarle o farle passare quando vengono 10 pnt al migliore grz
mi riferisco al fatto quando uno si sente immobilizzato di notte che non riesce a muoversi a parlare ed aprire gli occhi e sente fischi alle orecchie ecc
----------

Può succedere per intorpidimento o solo perchè il corpo non ha sùbito prestazioni ottimali appena ci si sveglia!  (+ info)

A chi viene la paralisi nel sonno?


Questo e un sondaggio per sapere a chi di voi avviene il fenomeno della paralisi nel sonno.
Essere a letto in pieno sonno e sentire una forza che ti ferma ti blocca ti fa respirare a malapena e sembra che puoi parlare e nessuno ti ascolta ho letto che si tratta di paralisi c'e anche del paranormale ma sono in pochi a dirlo voglio sapere chi l'ha mai avuta
per informazioni ulteriori andate qui:
http://forum.lunapiena.net/show.php?f=5&topic=20050502185505&u=23

cosi capite di che si tratta
No mario C io lo avuta eccome e una senzazione terribile
----------

in realtà la forza che ti ferma ti blocca ti fa respirare a malapena sono io  (+ info)

diplopia da verosimile paralisi del VI nervo cranico dx...?


Ieri mattina mio papà (76 anni) si è svegliato e vedeva le immagini sdoppiate. Siamo andati al pronto soccorso e gli hanno fatto le analisi del sangue (tutti i valori perfetti, tranne il volume medio delle piastrine che dava come valore 9.6fl...ma controllando altre analisi fatte nel corso degli anni, il valore era sempre lo stesso, ma non veniva segnalato come anomalia perchè i valori di riferimento erano diversi), la TAC con questo risultato:
L'indagine tomodensitometrica è stata eseguita esclusivamente in condizioni basali con scansioni da 2.5 e 5mm. Non sono apprezzabili alterazioni a carattere focale del parenchima encefalico in sede sotto o sovratentoriale. Le strutture della linea sagittale mediana sono in asse. Il sistema ventricolare è regolare per sede, forma e dimensioni.
Gli hanno fatto anche la visita neurologica e la risposta è stata: "possibile mononeuropatia (paralisi del VI nervo cranico destro).
Gli hanno prescritto un integratore per un mese e consigliato una RMN, lo schema di Hess e la visita neurologica di controllo...
Io sono parecchio preoccupata, perchè nonostante tutto sembri nella norma, lui continua a vedere doppio...

Grazie mille per le eventuali risposte!
Paola
----------

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnm  (+ info)

quali sn i sintomi di una paralisi facciale?


io ne h avuta una ad aprile/maggio.. e avevo metà viso paralizzato.. ti assicuro k è una delle cs + brutte k ci siano..
fai fatica a parlare.. nn ti dico se poi ti fanno ridere!!!
nn riesci a kiudere completamente l'occhio, xciò devi usare le lacrime artificiali, specialmente di notte, cn una benda.. x far si k nn entri nnt nell'occhio.. ti senti veramente malissimo..!!! ..è una sensazione bruttissima..
Qst capita alle xsone sensibili al freddo..
Infatti la paralisi deriva dal fatto k è successo qualcs a un nervo, da quanto mi ricordo..
ah.. ti devi anke riempire di antibiotici e cortisone..
Xciò, basta coprirsi un po' di +.. e si eviterà.. (anke se nn penso sia l'unico motivo..!!!)
un Bacio
Miky  (+ info)

Paralisi nel sonno: viene anche a voi? come la risolvete?


Io sono molto soggetto a questo disturbo il quale, sebbene mi spaventi quando mi accade, mi affascina al tempo stesso per la sua stranezza.

(per chi non sappia di cosa si tratta = http://it.wikipedia.org/wiki/Paralisi_nel_sonno

a voi succede? come ne venite fuori? riuscite a riaddormentarvi? e che allucinazioni vi succedono?

ciao a tutti!
----------

madonna santa che brutto!!! la mia sindrome delle gambe senza riposo è niente in confronto!!!
è incredibile, siamo talmente stressati da nn riuscire a star tranquilli neanche nel letto.
cmq mi pare che qlcs del genere capitasse ad un mio zio, chiederò se è questo il problema x vedere se ha qualche suggerimento.
salutoni  (+ info)

nelle lesioni del cervelletto si ha: atrofia muscolare, asimbolia, atassia o paralisi?


Atrofia muscolare no perchè deriva dalla denervazione cioè un danno ai motoneuroni alfa
Paralisi nemmeno perchè dal cervelletto non partono le fibre piramidali(quelle provengono dalla coteccia telencefalica)...il cervelletto è infatti deputato al controllo del movimento e della postura,ma non all'iniziazione del movimento. L'asimbolia credo derivi da un difetto di ideazione e quindi da qualcosa che abbia danneggiato i lobi frontali. L'atassia è la risp esatta perchè in caso di lesioni al cervelletto l'andatura diventa atassica ossia simile a quella dell'ubriaco:barcollante e con le piante dei piedi ben distanziate tra loro.il paziente cerebellare infatti ha problemi a mantenere la postura eretta perchè il cervelletto elabora le informazioni provenienti dall'organo dell'equilibrio(orecchio interno) e attua aggiustamenti posturali che consentano al soggetto di non cadere al suolo.  (+ info)

perchè nella paralisi periferica del facciale si può avere anche l'emispasmo post-paralitico??r=1224684303?


l’emispasmo facciale può essere successivo ad una paralisi del nervo facciale (emispasmo post-paralitico), secondario ad una causa locale (patologia dell’angolo ponto-cerebellare)o idiopatico. E’necessario eseguire una RM cerebrale per studiare l’angolo ponto-cerebellare con più precisione.Ti consiglio di recarti in un istituto neurologico che si occupa di disordini del movimento. Ciao e ad majora   (+ info)

Per chi ha avuto la paralisi di bell....?


ciao a tutti.....ho 18 anni e ho la paralisi di bell, cioè occhio che non si chiude, la bocca non si muove e dall'orecchio destro ci sento ovattato....so che queste cose sono dovute alla paralisi e passano....ma il dolore del collo (sempre dalla parte colpita) e delle ossa della faccia (se si può dire cosi) e la mascella sono normali??? Cioè voi che avete avuto qst cosa avevate anche dolore al collo e sulla faccia?? io non riesco neanche più a dormire dalla parte destra (che è quella che non riesco più a muovere) .....grazie mille a tutti in anticipo....
----------

ECCOMIIIIIIIIIIIIIIIIII! Io ho subito la paralisi del nervo facciale destro con sindrome di Bell all'occhio causa un colpo di freddo!!!!!!Mi è passato tutto in breve tempo solo l'occhio anche ora a distanza di 4 anni ogni tanto mi rimane socchiuso sono andato da neurologo e oculista ma non è servito ad una mazza!Ma io ho 42 anni secondo me tu che sei giovane non dovresti aver nessuna conseguenza duratura ma non trascurare e vai da tutti gli specialisti possibili!  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'Paralisi'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.