FAQ - sindrome x
(Powered by Yahoo! Answers)

Qualcuno saprebbe dirmi chi è il massimo esperto mondiale per quanto riguarda la sindrome x fragile?


Se contatti l' associazione "sindrome x fragile" ti daranno tutte le indicazioni del caso! ecco il link !
http://www.xfragile.net/default.asp  (+ info)

chi sa dirmi qualcosa sulla sindrome della superfemmina o tripla x?


la sindrome del triplo X o trisomia XXX è un'anomalia cromosomica che colpisce circa 1\1200 femmine, che presentano un aspetto normale, cicli mestruali spesso irregolari e insorgenza precoce della menopausa; sono fertili ma il concepimento è più difficile rispetto ad una donna con cariotipo normale ; occasionalmente questa sindrome determina lieve ritardo mentale.  (+ info)

Che cosa si intende x sindrome dell'arteria spinale anteriore?


si intende una serie di disfunzioni del midollo spinale, causate da un alterato apporto sanguigno della arteria spinale anteriore. a secondo della gravità del danno arterioso e del livello dove è avvenuto il danno, si possono avere disfunzioni neurologiche con diversa gravità di sintomi.  (+ info)

La sindrome di Morris può trovare soluzioni???Grazie x chi mi risponderà?


sindrome di Morris: conoscete? una persona fenotipicamente donna e cariotipicamente con cromosoma XY (cioè di un uomo)...praticamente una crisi di identità
----------

Qui troverai le risposte che ti servono:
http://www.sindromedimorris.org/terapie.htm
http://www.sindromedimorris.org/  (+ info)

esistono nuovi modi ( oltre all'ablazione ) x curare la sindrome wpw ( Wolf-Parkinson-White )?


poi volevo sapere a che età si può fare l'operazione e se dopo essere guarita mi rilasceranno il certificato medico agonistico... grazie
ma ke cavolo dici!?!? anche giusy ferreri ce l'aveva e con l'ablazione è guarita!!! se le cose non le sai non rispondere!!! solo per avere 2 punti....
----------

Questa è una grave malattia, sono stati osservati su Google Wikipedia, non ci sono cure
Hai parlato con il cardiologo, qui è troppo grave per un parere  (+ info)

ESISTE UNA CURA X LA SINDROME DI GHILBERT?


CIAO RAGAZZI ERO UN MILITARE MA POI X VIA DELLA PATOLOGIA DI GHILBERT CHE SOTTO SFORZO MI AUMENTA LA BILIRURBINA MI HANNO FATTO FUORI ESISTE UNA CURA O QUALCOSA CHE NN FA AUMENTARE LA BILIRURBINA......AIUTO.....GRAZIE.
----------

No non esiste una cura.... Mi spiace per la tua carriera....  (+ info)

maah si tratta di Sindrome da Tunnel carpale? la mia mano di notte nn sente il tatto x qlk secondo...?


beh intanto ho 14 anni..
ed sn gia 3 vlt di seguito ke nn sento + il tatto della mano, durante 30 secondi di notte..
cosa puo essere?????
anke a voi vi capita??
----------

a me capita molto spesso e per più tempo è perchè ci si dorme sopra e la circolazione sanguigna rallenta!il tunnel metacarpale ha sintomi molto diversi e solitamente avviene per chi lavora molto con le mani tipo sarte,chi fa le pulizie,muratori,casalinghe ...  (+ info)

quali consigli e cure x la sindrome dell'occhio secco??


Per prima cosa occorre una anmnesi ed un esame obbiettivo accurati perche' non c'e' un solo occhio secco, ma si va da problemi fastidiosi ma sostanzialmente innocui a patologie anche gravi e che richiedono terapie particolari.
La terapia piu' semplice e che mi posso azzardare a dare anche sul web e senza visitare e' quella di usare una lacrima artificiale di buona qualità in confezionamento monodose.
E bisogna usarle anche molto spesso se la situazione lo richiede, anche ogni ora!
E poi i soliti consigli: evitare luoghi polverosi, il fumo attivo e passivo, proteggere gli occhi dalla luce intensa, non stare troppo tempo impegnati per vicino (pc, lettura , ecc) ma fare qualche pausa, usare trucchi di buona qualita' , se si usano LAC non abusarne, , bere liquidi in abbondanza e mangiare frutta e verdura (per favorire sia la produzione di lacrime che per combattere lo stress ossidtivo data dalla scarsa lacrimazione)
Insomma mettere in atto tutti quei consigli che consentono all' occhio di non irritarsi.  (+ info)

chi mi consiglia delle terapie x la sindrome talamica?


attualmente uso tegretol cr
----------

I farmaci per il dolore neuropatico comprendono:

Antidepressivi triciclici

Anticonvulsivi

Antispastici

Antiaritmici

Ansiolitici

Neurolettici

Altri farmaci

Ma io credo che dovresti affidarti ad un neurologo e non a delle risposte di persone che neanche conosci...un bacio  (+ info)

sindrome di west...solo x esperti?


ad una bimba di sei mesi è stata riscontrata la sindrome di west. ho letto di cosa si tratta, però vorrei sapere, da chi ne sa, se esistono delle cure e se è possibile guarirne
se ci sono medici,vi prego rispondete
----------

La sindrome di West è una forma grave di epilessia che colpisce il bambino. Deve il suo nome al medico britannico William James West (1794-1848), che la diagnosticò a sua figlia.

La sindrome di West costituisce oltre la metà delle epilessie che si manifestano nel primo anno di vita e generalmente si presenta tra i 4 e i 7 mesi. Si stima che colpisca circa 1 bambino su 150.000.

È caratterizzata da una triade sintomatica con spasmi muscolari in flessione o in estensione, con forte regressione mentale e con tracciato encefalografico particolare e desincronizzato (si designa l'aspetto del tracciato con il termine di ipsaritmia).

La sindrome si presenta essenzialmente in due forme, una sintomatica e una criptogenetica. Le cause alla base della malattia sono estremamente eterogenee ed includono anche fattori prenatali, tra cui malattie genetiche, cromosomopatie (ad esempio la sindrome di Down), malformazioni cerebrali.

La caratteristica manifesta della malattia è nell'evidenziarsi degli spasmi, i più caratteristici dei quali sono costituiti dal cosiddetto tic di Salaam, cioè da una flessione brusca, spesso della durata di pochi secondi, che assomiglia al saluto musulmano (flessione del capo in avanti). Gli spasmi a volte si presentano isolati, altre volte in sequenza di dieci o più; possono presentarsi anche centinaia di volte in una giornata. Dal punto di vista clinico, gli spasmi sono caratterizzati da una brusca contrazione bilaterale solitamente di breve durata che coinvolge gran parte della muscolatura del corpo.

È segnalata una mortalità fino al 30%; nei casi non curati, dopo il primo anno di vita la malattia tende ad evolvere verso l'encefalopatia epilettica intrattabile associata a ritardo mentale. Attualmente i farmaci principali per la malattia sono il Vigabatrin e l'ACTH.

questo è tutto quello che ho trovato...  (+ info)

1  2  3  4  5  

Lasciare un messaggio su 'sindrome x'


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.