FAQ - tachicardia da rientro nel nodo senoatriale
(Powered by Yahoo! Answers)

Come mai esistono diversi nodi per la cravatta? Hanno un valore distintivo particolare a seconda del nodo?


ovviamente se qualcuno mi spiega anche quale valore distintivo hanno a seconda del nodo mi fa un gran piacere...
----------

vai a dare un occhiata su questo link
http://www.nodi-di-cravatta.eu/
dovrebbe essere la risposta alla tua domanda
spero di esserti stata d'aiuto
ciao ciao  (+ info)

Vi è mai capitato di fare un nodo al vostro pene e di non riuscire poi a scioglierlo?


No non è mai capitato!  (+ info)

Esiste una correlazione tra tachicardia ventricolare e carenza di sali minerali?


Grazie.
Tachicardia sotto sforzo, con giramenti di testa, e asfissia. Esclusa la presenza di anomalie nella conduzione dell'impulso.
Assenza di crampi (per questo non ho pensato a carenze di Mg e K).
questi episodi di tachicardia avvengono in un ragazzo di 24 anni, peraltro sano, da circa 5 anni. Da ECG, holter, etc, non si riscontrano anomalie. (anche se non durante l'esecuzione di questi esami non ha mai avuto nessun attacco). E' stato anche escluso l'ipertiroidismo. Ed è stato detto che la tachicardia era dovuta allo "stress"... il problema è che non è una persona "stressata", conduce comunque una vita molto normale.
P.A. nella norma, costituzione fisica nella norma... insomma... pare sia "tutto" nella norma.
C'è solo questa tachicardia che appare durante lo sport (corsa, calcio e basket).
Betty: fatta... niente prolasso mitralico. Non c'è nulla che possa giustificare la tachicardia. Rimane solo l'ipotesi della carenza di sali minerali...
----------

Uhmmmm è proprio da controllo specialistico diretto ( ECG delle 24 ore). Mi prenderei il primario del reparto cardiologico e lo seguirei fino ad una diagnosi.
Comunque guardati questo caso, singolamente simile al tuo
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=21859  (+ info)

alppena sveglio tachicardia pressione alta e ovviamente attacchi di panico...cos'è?


ciao ragazzi io quando mi svegli tardi al mattino mi succede sta cosa mi viene la tachicardia e ho la pressione alta poi ovviamente mi vengono gli attacchi di panico ke può esssere? nnt di brutto spero? cmq il 15 dicembre faccio l'holter pressorio e sono troppo agitato...
----------

Faresti bene a farti controllare non solo il cuore. In realtà spesso questi sintomi nascondono problematiche più serie a carico del sistema nervoso cedntrale. Magari stai solo attraversando un periodo difficile della tua vita, ma è bene che ti faccia vedere anche da un neurologo.
In bocca al lupo.  (+ info)

Mi date qualche consiglio per affrontare al meglio il rientro a lavoro?


Lunedì torno a lavoro e il pensiero di staccarmi da Syria mi spezza il cuore...Ora ha 6 mesi è fa tanti progressi ogni giorno! Ho paura di perdermi il suo primo "ciao ciao" con la manina, la sua prima parola.... Mi mancherà ogni meraviglioso sorriso ke mi fa appena la guardo, starò male al pensiero ke quando cerchèrà il mio seno per addormentarsi, io non potrò darglielo... Ma purtroppo DEVO lavorare. Meno male ke sono part-time!
Einstein sei davvero come un fratello per me! Grazie...
----------

Ciao,io sono tornata al lavoro un mese fa,mio figlio aveva solo 4 mesi e mezzo...
Ti capisco sai,anch'io ho le tue stesse paure...e i primi giorni sono i peggiori,anche se io lavoro solo 12 ore alla settimana.Ma dopo la prima settimana vedrai che comincerai a farci l'abitudine e le cose andranno un po' meglio,nche se il senso di colpa rimane...che poi anch'io DEVO lavorare,eppure mi sento in colpa a lasciarlo,neanche andassi a divertirmi!
Comunque la prima parola vedrai che la diranno a noi,perchè è con noi che vogliono comunicare in tutti i modi...un bacio,facci sapere com'è andata!  (+ info)

Ho la tachicardia causata da problemi di cervicale?


ciao ragazzi, di tanto in tanto ho questo problema. I muscoli del collo sono sempre rigidi e quando sono un po' bloccata lì arriva anche la tachicardia. Ieri a letto avevo delle vertigini, come la sensazione che tutto attorno a me girasse. Stamattina ho ancora la tachicardia ed è difficile andare al lavoro con quest'ansia addosso. Che cosa posso fare?
----------

CIAOOO,NELLA MIA FAMIGLIA SOFFRIAMO TUTTI DI TACHICARDIA E TUTTI DI CERVICALE.....GUARDA CASO :-) COMUNQUE NON PREOKKUPARTI,LA CERVICALE NON è NULLA DI GRAVE E DI SOLITO NEMMENO LA TACHICARDIA è UN SINTOMO PERIKOLOSO,SOPRATTUTTO CHI è IN ANSIA COME TE,è NORMALE AVERE IL BATTITO ACCELLERATO....COMUNQUE SE VUOI STARE PIù TRANQUILLA VAI DAL MEDICO,FATTI CONTROLLARE LA PRESSIONE E FARTI UN CONTROLLO DEL CUORE COSì DA ESCLUDERE QUALSIASI PATOLOGIA....CIAOOO
P.S PER LA CERVICALE USA IL CUSCINO IN LATTICE MEMORY,ADATTO AL TUO PROBLEMA OK?  (+ info)

Quale è la legge che consente il rientro nel settore sanità pubblica dopo dimissioni volontarie?


lA LEGGE DEL BUON SENSO LI NON SUDA NESSUNO.  (+ info)

Quali possono essere le cause di ripetuti episodi di tachicardia?


A riposo circa 100 battiti al minuto
----------

Io ne ho avuti in passato, ho fatto parecchi esami per capire da cosa poteva essere data, tra cui quelli per la tiroide, la visita cardiologica e il monitoraggio di 24 ore tramite l'holter.
Tutto negativo!
Quindi probabilmente era data da stress e ansia.

Oppure qualche alimento, come ad esempio il caffè, che ti agita troppo. Io devo proprio evitarlo.

Ciao!  (+ info)

E' normale avere la tachicardia durante gli esercizi in palestra?


Sì, attività di sollevamento pesi e naturalmente dopo aver finito scende progressivamente.
Volevo sapere se è una cosa anomala e di cui preoccuparsi o meno. :)
----------

se per tachicardia intendi che ti si alza il battito del cuore è ovvio che è normale,stai facendo attività fisica,specialmente se è attività aerobica !!! se non ti si alzasse il cuore non bruceresti niente!  (+ info)

Vi capita mai di sentire un nodo in gola con senso di nausea e di non riuscire a deglutire?


A me succede ogni tanto ma oggi in modo intenso e fastidioso: e' come se avessi una pallina piuttosto grande di "catarro" (scusate lo so che fa schifo) che resta sempre li nella gola, non si smuove, nonostante cerca in ogni modo di espellerla o deglutirla... Che brutta sensazione, mi da' nausea... qualcuno ha avuto questa cosa e mi sa dare delucidazioni? Ho notato poi che mi succede soprattutto, ma non solo, quando bevo il the freddo!
----------

allora hai un disturbo alla mucose e allo stomaco.
può essere faringite, laringite, acidità dello stomaco, refllusso etc, ma anche qualcosa legato alle vie respiratorie alte (sinusiti, riniti)
io ho un disturbo simile, e si risolve solo così:
- elimina del tutto il caffe
- elimina succhi di frutta
- elimina cibi fritti e grassi
-elimina cibi speziati (no peperoncino ) e acidi come il pomodoro, l'aceto e robe come queste.
se proprio non riesci a farne a meno, fa che in un pasto che contiene queste cose ci siano molti carboidrati, roba che assorbe.
i cibi acidi a contatto con le pareti dello stomaco aumentano la secrezione di muco.
- copriti bene al freddo, non esporti (il muco è piu denso al freddo)
- se fumi elimina questo vizio
- non andare mai a dormire vicino ai pasti
- dormi con un cuscino in piu o fa in modo di rialzare il materasso.
- usa occasionalmente qualche mucolitico (solo quando sei troppo congestionata) ma sempre e solo se te lo prescrive il medico.
- prenditi la buona abitudine di fare fumenti e lavande nasali. con sale e bicarbonato.
- se puoi in estate fatti qualche giorno di mare.

non sparirà questo disturbo del tutto, ma migliora sensibilmente.
a me è successo così, spero che ti sia di aiuto.
  (+ info)

1  2  3  4  5  


Non valuta né garantisce l'accuratezza dei contenuti di questo sito web. Fai click qui per la clausola completa di garanzia da eventuali responsabilità.