RMN cranio

giulio centauri

RMN cranio

Messaggio da giulio centauri »

L'indagine ha dato questa risposta: L'esame è stato eseguito con sequenze DP T2 anche con tecnica FLAIR e T1. Presenza di aree circoscritte di alterata intensità di segnale, iperintense in DP e T2, localizzate nella sostanza bianca sotto-corticale e periventricolare riferibili a zone di gliosi di significato aspecifico. IV ventricolo normale in sede. Sistema ventricolare sovratentoriale dimensioni nella norma, simmetrico ed in asse rispetto linea mediana. Dilatazione lieve entità spazi subaracnoidei della base, prevalentemente a destra e della convessità. Minime alterazioni natura flogistica dei seni mascellari. Chiedo gentilmente chiarimenti, grazie.([email protected])


Ultimo bump di Anonymous effettuato il ven lug 12, 2013 11:58 pm.

Torna a “Gliosi”