ciao a tutti

Icarus

ciao a tutti

Messaggio da Icarus »

Ciao a tutti,volevo solo dire che ho 27 anni ed ho questa anomalia anche se non grave,ma comunque evidente.Non mi sono mai operato,per scelta dei miei genitori e del mio pediatra di allora.Ho una vita sessuale assolutamente normale e sono felice ugualmente di me stesso!Poche ragazze si sono accorte del mio "problema".Non ne avuto tantissime ma nemmeno poche,lo preciso.E con quelle che si sono accorte del difetto,sono stato chiaro.Alla fine a parte l'imbarazzo iniziale,nessuna si è mai tirata indietro con me.Non sono bellissimo,ma nemmeno bruttissimo sia chiaro.Sono anche un pò sovrappeso fra le varie cose,ma sono in generale una persona intelligente,allegra e passionale.E quest'ultima qualità che ho citato,può colmare ogni difetto.Credetemi.Ciò che conta siete voi,non il vostro membro.Riflettendo e parlando con medici e psicologi,ho capito che non aveva senso rovinarmi la vita per un difetto fisico e funzionale minimo.L'operazione era solo una scelta di tipo estetico in fondo.Ma se fossi stato molto grave,mi sarei operato di certo.Non dico che l'operazione sia una cosa sbagliata,in generale.Ci tengo a sottolinearlo.Anzi è una cosa buona se vi aiuta a stare bene.Ma finchè si tratta di puro difetto del corpo dipende da voi.Solo da voi.Ho sviluppato un carattere ancora più forte per questa mia situazione,vi chiedo di credermi.E sto bene.Come tutti vivo momenti belli e momenti brutti.A volte mi accetto di più,a volte di meno.Ma non mi abbatto mai.Il mio percorso di crescita è stato duro a volte,ma positivo.Capisco la vostra condizione di persone affette da anomalia,meglio di tutti.Anche io ho passato brutti momenti,psicologicamente da adolescente.Anche adesso a volte ho paura al pensiero di mostrarmi nudo di fronte ad estranei o di fronte alle mie compagne appena consciute.Ho paura del loro giudizo.Stupidamente.Ma poi dico,sono così...basta!Questo ha voluto Dio per me e lo accetto.Poteva andarmi peggio.Confrontandomi con gli altri,ho capito che il problema era solo il mio autoisolamento.Il mio ghettizzarmi.Su con la vita.L'importante è amare gli altri e prima di tutto amarsi.Ricordatevelo.Ai ragazzini dico di stare tranquilli che vi operiate o meno.Vivete la vostra vita e siate sereni.E lottate.Sempre.Un augurio di felicità a tutti...

Torna a “Ipospadia”