Nervo Vago e arresto cardiaco

Ileana

Nervo Vago e arresto cardiaco

Messaggio da Ileana »

Mi hanno appena diagnosticato tramite tilt test la sindrome vaso vagale, come aveva mio padre, morto per arresto cardiaco. Molti medici continuano ad asserire che la sindrome porta soltanto allo svenimento ma sono certa che freddo e digestione lenta siano concause scatenanti dell'immediato abbassamento di pressione arteriosa e conseguente rallentamento / arresto cardiaco.
Mi hanno anche diagnosticato tre ernie cervicali.
Qualcuno mi sa dire se in Italia esiste un equipe di medici Aritmologo/Neurologo che lavorano in sinergia per verificare la reale possibilità che questa sensibilità porti alla morte?
Grazie mille

Torna a “Malattie Del Nervo Vago”